Cane cucciolo mangia le sue feci

di cinzia iannaccio Commenta

Richiesta di consulto veterinario
Buongiorno, da poco più di due mesi abbiamo adottato una cucciola meticcia, Dea, che attualmente ha circa 4 mesi (“circa” perchè purtroppo la data esatta di nascita non la sappiamo; ci è stata regalata dal proprietario di un agriturismo che ha saputo dirci solamente che la cucciolata è stata partorita all’inizio di agosto). Premetto che con noi vive anche Stich, meticcio di taglia media di 9 anni, adottato in canile 5 anni fa. Tra i due non vi è alcun problema, vanno d’accordo, nessun conflitto di alcun genere. Causa lavoro, i cani purtroppo stanno molte ore da soli (tra di loro in realtà!): esco alle 8 e rientro alle 13; ri-esco alle 14:30 e rientro alle 19:30. Durante queste ore i cani stanno in giardino, quando la stagione lo consente, ma più spesso in casa, routine alla quale Stich è ormai abituato e della quale Dea non soffre ormai più (non piange). ………

cucciolo cane mangia sue fecii

………Insieme condividono la sala (anche durante la notte dormono lì, senza alcun problema); tutte le altre stanze non sono accessibili. Appena rincaso, coccole, giretto e giochi. Mangiano insieme alle 6:30 e alle 19:30. No pasti intermedi. Crocchette secche. Dea si scarica regolarmente dopo aver mangiato, ma lo fa anche durante la notte e nelle ore in cui io non ci sono. Non solo: ogni tanto (spesso!) mangia le sue feci. Io trovo solo delle tracce secche sul pavimento. Ho parlato con il mio veterinario ma più che dirmi di sgridarla quando la colgo sul fatto non ha saputo aiutarmi in altro modo. Essendo che il misfatto succede di notte o quando io non sono presente, non riesco mai a sgridarla! Perchè solo in queste occasioni le mangia: la cosa, infatti, non succede quando si scarica in giardino o durante il giretto. Una doverosa precisazione: durante la notte e in mia assenza non lascio loro a disposizione l’acqua perchè, da cucciola quale è, Dea combina solo disastri con la ciotola. Inoltre non ha ancora imparato a trattenere la pipì quindi lasciarle l’acqua a disposizione significa trovare pipì ovunque (ha il tappetino assorbente vicino alla porta d’ingresso; lo usa nel modo giusto, anche se ogni tanto sbaglia a prendere le misure!). Mi domando però se il mangiare le sue feci non sia un modo per sopperire al fatto che ha sete…Spero che riusciate a darmi qualche suggerimento per risolvere il problema! Grazie!

Tipo di consulto Veterinario Comportamentalista
Tipo di problema cucciola cane mangia sue feci

 

Risponde la Dottoressa Silvia Marangoni, Medico Veterinario Esperto in Comportamento. Esercita la sua professione in provincia di Treviso e Vicenza, ma pratica consulenze specialistiche anche a Belluno e Venezia; Per contatti diretti:
Mob: 3281121823
email: [email protected]

 

Buona sera, la coprofagia è molto frequente nei cuccioli. Io direi che non si deve preoccupare assolutamente, perché se non date troppa attenzione al fatto, il problema si risolve da sé. Non è pericoloso per il cucciolo, a meno che non soffra di infestazioni parassitarie. Vi raccomando di pulire una deiezione in più piuttosto che far avere sete alla cucciola. Controllano volontariamente le emissioni solo dopo i 5/7 mesi, ma togliere l’acqua è assolutamente sbagliato! Per la ciotola, potete acquistare dei supporti e tenerle sollevate.

Cordiali saluti
Dott.ssa Silvia Marangoni
Medico Veterinario Comportamentalista

 

 

 

Leggi anche:

Se il cane mangia le feci, sue o di altri cani: rimedi e cause

Perchè il cane mangia le sue feci?

La coprofagia del cane

 

 

 

Se avete altre domande da porre ai ns veterinari potete visitare la pagina dedicata e riempire il form:

Veterinario online, consulti e consigli su comportamento e salute dei pets

Il nostro “Veterinario online, consulti e consigli su comportamento e salute dei pets” non fornisce diagnosi online e neppure la prescrizione di farmaci. Si tratta di un servizio di informazioni ed orientamento che mai potrà essere considerato sostitutivo di una visita specialistica diretta con il medico veterinario. L’invio della domanda corrisponderà all’accettazione di questa condizione di utilizzo.

Per le emergenze rivolgersi al servizio veterinario più vicino.

Foto: Thinkstock

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>