Cane all’asilo, al via a Bologna la Pet Education

di Redazione Commenta

Al via a Bologna un progetto di Pet Education in un asilo nido, dove arriva un Golden Retriever come dada.

Un golden retriver che fa pet education in un asilo di Bologna? Esiste e si chiama Boris, ed è davvero bravo nel suo lavoro! Per ora è stato assunto formalmente dall’asilo nido Graziella Fava nel quartiere Reno, nel capoluogo Emiliano.

cucciolo golden retriever

Il percorso educativo è piuttosto complesso ed articolato in diverse parti: la prima vedrà i bambini interagire con Boris per insegnare ai piccoli un corretto approccio con l’amico a quattro zampe nel modo corretto. Poi ogni bambino parteciperà a sei incontri della durata di un’ora l’uno, insieme ai genitori, personale e insegnanti.

Una bella idea, un aiuto per sensibilizzare anche i più piccoli nella corretta gestione e nel corretto approccio con gli animali, insegnando il rispetto e l’educazione, due concetti che occorre imparare fin da piccoli! Il cane ama i più piccoli perché proprio come lui sono aperti, amano giocare, sono infaticabili, curiosi, bisognosi di affetto. Ma non sempre i bambini hanno la possibilità di avvicinarsi ai pet in maniera corretta.

Ci sono anche cani che hanno paura dei bambini. Questa iniziativa permetterà a tutti, sia ai genitori, che ai bambini, di vivere dei momenti magici insieme a Boris, crescendo insieme. Cliccate qui per maggiori informazioni sulla Pet education.

Foto credit Thinkstock

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>