Caffè per gatti a Milano, ecco il Crazy Cat Cafè

di Redazione Commenta

Sbarca a Milano un caffè per gatti, il Crazy Cat Cafè: una bella idea venuta a due giovani milanesi che amano i felini e tutto il loro mondo. Nel bar si potrà consumare caffè, cappuccino, cocktail, mangiare brioche ma il tutto in compagnia di sei gatti. I loro nomi? Freddie, Patti, Bowie, Nina, Elvis e Blondie, chiamati così in onore dei famosi artisti.

Crazy Cat Caffè

L’idea è nata dopo un viaggio in Giappone, e la visita al noto Neko Cafè di Osaka: in oriente i bar con gatti all’interno davvero molto diffusi, ma anche quì in Europa pare che stiano prendendo piede. Ricordiamo ad esempio il bar di Torino, il Miagola Cafè,  ma anche quelli aperti a Roma ed Alessandria. Insomma un vero e proprio fenomeno dilagante!

In questo bel locale tutto è a misura di gatto: ci sono tiragraffi, giochi, passerelle e percorsi studiati per loro, stanze separate per lettiere e cibo, angoli relax. Tutti i gatti presenti all’interno dell’esercizio commerciale sono seguiti da una veterinaria e da una comportamentalista, e non saranno sottoposti ad eccessivi stress dato che il flusso di ingresso al bar sarà monitorato, proprio per evitare troppo affollamento.

La notizia positiva? Pensate che si tratta di tutti mici abbandonati, salvati dalla strada e accolti e coccolati dalla coppia prima, ed ora da tutti gli avventori del bar. Chissà che qualche avventore non si innamori dei felini e del loro mondo e non decida di adottarne uno, rivolgendosi ad una delle tante associazioni del territorio, con le quali comunque il Crazy Cat Cafè è in contatto per organizzare eventi tematici. Se siete curiosi visitate la pagina Facebook del Crazy Cat Cafè, che si trova a Milano, in via Napo Torriani: inaugurazione prevista per il prossimo 23 ottobre.

Photo Credits | Akitameldes / Shutterstock.com

Commenta!

Offerte e promozioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>