Turisti a quattro zampe: dove andare?

di Redazione 1

animali viaggio

Voglia di caldo e voglia di vacanze: è questo il pensiero degli italiani, che per il ponte di Pasqua affolleranno le strutture turistiche del nostro paese, magari con il proprio amico a quattro zampe al seguito. Per incentivare i turisti italiani e stranieri con animali al seguito, a trascorrere le proprie vacanze in Italia e valorizzare le strutture attrezzate per l’accoglienza degli amici pelosi, ecco allora il sito del Ministero del Turismo, www.turistia4zampe.it

Quì si possono trovare moltissime strutture turistiche, in tutte le regioni d’Italia, che accolgono animali: la ricerca è facile e veloce e permette, con pochi click, di trovare facili soluzioni, per partire in tutta sicurezza con tutta, ma proprio tutta la famiglia. Scopriamo un pò di curiosità sulle strutture pet friendly presenti nel nostro paese: la località balneare più virtuosa è Rimini, che offre ben tredici comuni con spiagge attrezzate per accogliere i turisti a quattro zampe con i loro padroni. Per quel che riguarda gli alberghi, in Liguria segnaliamo che il Grand Hotel Alassio cinque stelle, accetta cani e gatti, così come il Residence Oleandro a Pietra Ligure, dove si trova anche la spiaggia attrezzata.

Nel Lazio vi sono circa cinquanta hotel che accettano animali, che variano da una a quattro stelle, mentre in Sardegna compaiono più di sedici strutture sparse per tutta la regione, di cui cinque a La Maddalena, con quattro spiagge pet-friendly. In Trentino vi sono una quindicina di strutture attrezzate, sparse per tutto il territorio e in particolare tra Trento e Riva del Garda.

Il Piemonte dedica invece agli amanti dei propri pelosi circa cinque strutture, presenti lungo il Lago Maggiore e a Stresa, mentre ancora più disponibile è la Lombardia, che offre più di ventisei strutture che ammettono animali, di cui quasi tutte concentrate a Milano e dintorni. Per maggiori approfondimenti continuate a seguirci o visitate direttamente il sito creato dal Ministero.

Foto credit: Thinkstock

Commenta!

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>