8 cose nel comportamento del gatto che devono preoccupare

di Redazione Commenta

I segnali possono essere impercettibili come un lieve cambiamento della voce, qualche nota stridula nel miagolio. Oppure più vistosi quali l’improvviso aumento di peso o, al contrario, un repentino dimagrimento. A volte l’intuito può aiutarvi; altre l’evidenza e l’osservazione di alterazioni nel normale comportamento. Vi elenchiamo otto spie a  cui prestare attenzione, campanelli d’allarme dello stato di salute del vostro gatto.

8 cambi comportamento gatto da allerta

 

 

  1. Cambiamenti nell’appetito. Perdere l’appetito può essere un segno molto chiaro che c’è qualcosa che non va. Non solo:  la salute di un gatto che non riceve una corretta alimentazione può comunque essere compromessa  velocemente. Una rapida perdita di peso può essere devastante per un gatto. Può smettere di mangiare per una serie di motivi: da un mal di denti a un’insufficienza renale. Quale che sia la ragione, urge una visita dal veterinario.
  2. Beve troppa acqua. Se trovate la ciotola d’acqua del vostro gatto svuotata in tempi brevi, e non perché sia stata accidentalmente rovesciata, allora dovete andare subito dal veterinario. Un consumo eccessivo di acqua può indicare un problema di salute serio come la malattia felina renale o il diabete. Altrettanto pericolosa è la situazione opposta: un gatto che non beve abbastanza può rapidamente disidratarsi.
  3. Cambiamenti nelle abitudini di pulizia. I gatti possono smettere di pulirsi per un’infinità di ragioni. Potrebbe essere semplicemente che il vostro gatto debba perdere un po’ di peso per raggiungere la propria schiena e arrivare a lavarsela. Se non riuscite a risalire a una causa, andate dal veterinario. Non volersi pulire potrebbe essere la spia di un problema di salute.
  4. Si nasconde. Se il vostro gatto di solito è socievole, ma improvvisamente diventa un recluso, può essere un segno che qualcosa non va. Spesso i gatti malati cercano un posto tranquillo, nascosto da potenziali predatori.
  5. Cambiamenti nell’uso della lettiera (o non uso). La lettiera può essere un’ottima spia di problemi di salute. Consistenza delle feci, diarrea, urina possono indicare malattie. Spesso però è un comportamento legato a altri problemi in casa quali una lettiera sporca, il ‘bullismo’ da parte di altri animali. Può essere un segno di malattia se il vostro gatto all’improvviso abbandona l’uso della lettiera. Se fa pipì fuori della scatola potrebbe avere un’infezione delle vie urinarie.
  6. Vi aggredisce. L’aggressione oltre a essere un segno che il vostro gatto non stia bene, può essere molto pericoloso per voi, la vostra famiglia e gli altri animali che vivono nella vostra casa. Se sibila, ringhia, ha le orecchie che si appiattiscono contro la testa e attacca va preso molto seriamente.
  7. Variazioni di peso. L’obesità in sé e per sé può rendere il vostro gatto più vulnerabile ad artrite e tumori. L’improvviso aumento di peso può indicare ipotiroidismo o parassiti. L’improvvisa perdita di peso potrebbe essere un segno di diabete, malattie della tiroide, o cancro.
  8. Cambiamento di voce. Anche qualcosa di sottile e impercettibile come il cambiamento di voce del gatto, o alterazioni nella sua normale ‘loquacità’ meritano attenzione. Se il vostro gatto non agisce e non ‘suona’ come è solito fare, è bene pianificare un controllo dal veterinario.

 

 

 

Per dubbi ed approfondimenti potete consultare la nostra pagina dedicata ai consulti veterinari online

 

 

 

 

Fonte iheartcats.com

Foto credit Thinkstock

 

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>