20 ammalianti ritratti di animali e bambini (FOTO)

di Piera Lombardi Commenta

State a vedere che meraviglia è in arrivo. Tutto merito di Child Photo Competition, una community internazionale di fotografia che ha una singolarità: si dedica a scoprire e promuovere giovanissimi talentuosi fotografi, provenienti da ogni parte del mondo. Ogni mese c’è un concorso a tema. Il mese appena trascorso è stato dedicato al tema che più ci fa illanguidire, bambini e animali. Solo giovani talenti sanno impressionare con sensibilità e forza creativa momenti speciali di condivisione tra cuccioli di varie specie. Godiamoci una rassegna speciale di ben venti immagini, candida e immacolata come la ricorrenza che verrà.

 

Marta-Obiegla-Poland

 

 

1 ) Inverno, zampe avanti in funzione antigelo!

Come resistere al crudele inverno e al suo freddo pungente? Per questo cane e il suo amichetto, standosene seduti  in un cantuccio e tappandosi non le orecchie, ma gli occhi, per non vedere il gelo arrivare. Questa è la foto vincitrice del concorso ed è di Justine Garczyc Kleszcz dalla Polonia.

 

Justyna-Garczyk-WINNER-Kleszcz-Poland

 

 

 

2 )  Ma come porti i capelli bella bimba?

Il gattino in questione, forse non sarà un parrucchiere per signora. Certo è molto interessato ad esplorare il capello crespo della sua piccola amica. O vorrà fargli un massaggio al cuoio capelluto con la sua tenera zampina? (Foto Marta Obiela, Polonia).

 

Marta-Obiegla-Poland

 

3 ) Giochiamo con piattini e tazzine?

Il serissimo rito del te che in Giappone è cerimonia, viene consumato da questo tenero trio con grande immedesimazione. La bimba versa il liquido, che non c’è, al gattino, il quale però prendendo il gioco ancor più sul serio, si aspetta di bere almeno un po’ di latte! (Foto Jody D’Angelo, Canada).

 

Jody-DAngelo-Canada

 

4 ) Chi è più gatta tra noi due?

Questa è una bella lotta, un bel dilemma. E’ il gattino che ha preso le sembianze dell’amica o viceversa forse è la giovane studia da gatta? Con meno lentiggini e tante vibrisse in arrivo, il gioco è fatto. (Foto Juliana Kahrinova, Russia).

 

Uliana-Kharinova-Russia

 

5 ) Diventiamo protagoniste di una favola

Quando mamma e papà non ci sono si balla con la fantasia. Così il cane di famiglia diventa una principessa in attesa di andare al gran ballo con il vestito di tulle e il cappello di fata in testa. (Foto Jen-Maunder, Australia).

 

 

Jen-Maunder-Australia

 

6 ) Di te mi prendo cura io!

Come in una storia d’altri tempi, la bambina accudisce il gigantesco coniglio e lo asseconda persino negli eleganti cromatismi perlacei della pelliccia. (Foto Kerli-Sosi, Estonia).

 

Kerli-Sosi-Estonia

 

7 )  Schiacciamo un pisolino insieme

Cosa c’è di diverso tra questi due cuccioli, a parte qualche diversità nell’aspetto? Lo stato di abbandono al privilegio del sogno dorato è lo stesso, il tenero incarnato rosaceo, quando affiora, anche. (Foto Jessica-Pugliese, Usa).

 

Jessica-Pugliese-USA

 

8 )  I croccantini ve li do io!

La bambina è un po’ indispettita: non vuole assolutamente rinunciare al controllo della gestione dei croccantini che i due gatti vorrebbero addentare in maniera ‘piratesca’. (Foto Charo-Diez-Spain).

 

Charo-Diez-Spain

 

9 ) Toh, guarda che selfie!

Finalmente un selfie degno di questo nome tra tante inutili sovraesposizioni. Infatti non è un selfie, ma un ritratto del suo caro e meraviglioso cucciolo che il bambino porta nel suo scrigno…uno smartphone! (Foto Vanya-Baramova-Bulgaria).

Vanya-Baramova-Bulgaria

 

10 ) Davvero sei un principe come dicono in giro?

Giustamente la bambina fa un’intervista ravvicinata al rospo per sincerarsi se, come dicono, nasconda veramente una natura principesca. (Foto Dana Di Salvo, Usa).

 

Dana-DiSalvo-USA

 

11 ) Solo con te per cuscino dormo bene

Non c’è amicizia più grande per questa bambina che quella con il proprio cane. Nell’abbraccio peloso la certezza di potersi affidare completamente a una creatura perfetta. (Foto Eva Stawarczykova, Repubblica ceca).

 

Eva-Stawarczyková-Czech-republic

 

12 )  E ora tutti al lavaggio

Quanto si divertono questi tre monelli a giocare con l’acqua con la scusa di lavarsi. La toelettatura, si sa, è importante, specie dopo essersi rotolati per i prati. (Foto Jennifer-Kapala-Canada).

 

Jennifer-Kapala-Canada

 

13 )  Conosciamoci da vicino

D’accordo: voi non conoscete me, io non conosco voi: mi pare sia giunto il momento di superare la diffidenza e conoscerci da vicino, gentili pecorelle. (Foto Peggy Laurich, Germania).

 

Peggy-Laurich-Germany

 

14 ) Due principesse in poesia

Con due creature alate, il cavallo e la bambina, raccontare un istante di poesia fuori dal tempo è un gioco da ragazzi. (Foto Sarah Jane van Heerden, South Africa).

 

Sarah-Jane-van-Heerden-South-Africa

 

 

15 ) Vacci piano con la mela che ti affoghi!

Il bambino deve tenere a bada la golosità del gallo: una mela al giorno toglie il medico di torno, a patto che non  la si ingurgiti tutta in una volta! (Foto Holger McCormick, Germany).

 

Holger-McCormick-Germany

 

 

16 ) Mangia tutto, mi raccomando!

La bambina ci tiene molto che la sua amica mucca completi il suo pasto e rumini tutto il fieno, per non trascorrere poi la notte a ruminare pensieri come accade a chi resta a pancia vuota! (Foto JuliaAltor, Usa).

 

Julia-Altork-USA

 

17 ) Godiamoci la nevicata al caldo

Cosa c’è di più bello di starsene con il proprio amico pelosino al calduccio a godersi dalla finestra uno spettacolo naturale quale una nevicata con i fiocchi? (Foto Svetoslava Madarova, Bulgaria).

 

Svetoslava-Madarova-Bulgaria

 

18 )  Vedi che piove, non possiamo uscire!

Pel di carota tutti e due, il bambino ci tiene a mostrare al suo gatto che non è proprio possibile fare scorribande in giardino perché piove. (Foto Lidia Madura, Poland).

 

Lidia-MAdura-Poland

 

19) Dove vuoi che ce ne andiamo?

Trattative in corso tra i due cuccioli per decidere in che direzione avvenutarsi. Ma il piccolo a quattro zampe più che altro non ha voglia di cammminare e vorrebbe essere preso in braccio. (Foto Katrina Parry ,Wales).

 

Katrina-Parry-Wales

 

20) Hai mica notizie di Babbo Natale?

Se non ora quando? Il momento è più che opportuno. La bambina interroga la renna perché vuole sapere a che ora passerà Babbo Natale, così che l’attesa non sia troppo lunga, o vana. (Foto Amy Pisco, Usa).

 

Amy-Pisco-USA

 

Se avete amato questa rassegna fotografica, non perdetevi le successive

Animali domestici e bambini: “Qua le Zampe”(foto) | Tutto Zampe

Amicizie improbabili tra animali (Foto) | Tutto Zampe

 

Photo credits  childphotocompetition.com

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>