Vomito gatto continuo, quali cause?

di cinzia iannaccio Commenta

Richiesta di consulto veterinario su Vomito gatto continuo, quali cause?
“Gatto di anni tre. Spesso (anche più di una volta al giorno) quando ingerisce cibo lo rimette con una schiuma bianca, il cibo è intero, viene rimesso prima di raggiungere lo stomaco. L’appetito non gli manca. Abbiamo provato con le paste apposta pensando si trattasse di boli di pelo ma nulla. Mangia troppo velocemente? Ma in precedenza non ha mai manifestato tali problemi. Non presenta dolori, solo un pò di stanchezza in quanto ha perso peso e per via del caldo. Grazie.”

Vomito gatto continuo, quali cause?

Tipo di consulto Veterinario Generale
Tipo di problema Vomito gatto

 

 

Risponde il dottor Fabio Maria Aleandri, Medico Veterinario e direttore sanitario del Centro Veterinario Aleandri, con sede in Roma. Per contatti diretti mail [email protected] www.ambvetaleandri.eu

 

 

Gentile sig.ra  Non è sempre semplice capire se si tratta di rigurgito o vomito. Nel primo caso il cibo viene rimesso senza arrivare allo stomaco e quindi dipende da problemi esofagei ( esofagiti, corpi estranei, tumori esofagei, difetti anatomici congeniti, megaesofago). Nel caso del vomito invece il cibo prima di essere rimesso arriva allo stomaco e quindi può dipendere da problemi gastrici o intestinali i più diversi (gastriti, duodeniti, gastro-enteriti, corpi estranei, tumori, torsioni o invaginamenti intestinali, patologie metaboliche ecc…)
Nel differenziare un problema dall’altro il fatto che il cibo sembri intatto non fa nessuna differenza. In generale il rigurgito avviene senza apparente sforzo, cioè non si accompagna a contrazione dei muscoli addominali , cosa che invece è evidente nel vomito. La distinzione è importante, perché l’approccio diagnostico e terapeutico è completamente diverso.
IL mangiare velocemente a volte può portare a vomito, tuttavia questo avviene generalmente fin da piccoli. Può comunque provare a somministrare piccoli pasti frequenti. Nel caso del suo micio il fatto che accada anche più volte al giorno e da poco fa pensare ad altri problemi.
Le consiglio di far visitare il micio in maniera da definire bene la sede del problema e provvedere ad una corretta diagnosi e terapia

Dott. Fabio Maria Aleandri
Medico Veterinario

 

 

Leggi anche:

 

Se avete altre domande da porre ai ns veterinari potete visitare la pagina dedicata e riempire il form:

Veterinario online, consulti e consigli su comportamento e salute dei pets

Il nostro “Veterinario online, consulti e consigli su comportamento e salute dei pets” non fornisce diagnosi online e neppure la prescrizione di farmaci. Si tratta di un servizio di informazioni ed orientamento che mai potrà essere considerato sostitutivo di una visita specialistica diretta con il medico veterinario. L’invio della domanda corrisponderà all’accettazione di questa condizione di utilizzo.

Per le emergenze rivolgersi al servizio veterinario più vicino.

Foto: Thinkstock

 

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>