Boli di pelo gatto, vomito, altri sintomi e rimedi

di cinzia iannaccio 1

boli pelo gatto sintomi vomito rimedi

Cosa sono i boli di pelo nel gatto? Come si formano? Perché è importante prevenirli? Quali i sintomi che devono metterci in allarme? E’ pericoloso quando il gatto vomita matasse di pelo? Cosa fare? Le domande sono molte, cercheremo di spiegare in tutto in modo sintetico.

Cosa sono i boli di pelo nel gatto

I boli di pelo del gatto , noti anche come palle di pelo sono delle vere e proprie matasse che si formano all’interno del loro apparato gastrointestinale a causa del continuo leccarsi per igiene personale (ed altrui). Chiaramente si tratta di un problema più frequente nei gatti a pelo lungo, ma si può riscontrare in tutte le specie, anche in quelle con il manto corto, con particolare riferimento ai mici adulti: man mano che penetrano nella bocca attraverso l’igiene quotidiana i peli vengono ingeriti e finiscono con l’agglomerarsi nello stomaco formando un grumo di dimensione più o meno grande, ovvero una palla di pelo.

I sintomi dei boli di pelo nel gatto

Non di rado si possono trovare nelle feci del gatto le palle di pelo, che chiaramente assumono compostezza e forma della pupù, ma mantengono le peculiarità, il colore e le sfumature del manto. Tra gli altri sintomi troviamo il vomito ed il rigurgito. Sono due cose diverse: il vomito si ha quando l’espulsione del materiale risale dallo stomaco semi digerito ed ha il forte odore acido. Spesso capita però che il gatto rigurgiti piccole palle di pelo, che cioè non sono andate oltre le alte vie digestive. Di tanto in tanto, si può in questi casi assistere anche a tosse secca, come se avesse qualcosa in gola che lo infastidisce. Il sintomo più comune è la costipazione.

Le complicanze dei boli di pelo nel gatto

Una siffatta matassa può provocare stitichezza nel gatto, ma anche episodi più gravi come un vero e proprio blocco intestinale, che può mettere a repentaglio la vita stessa del micio. E’ importante in questo senso agire con la prevenzione attraverso rimedi naturali e non.

Boli di pelo nel gatto: i rimedi per la prevenzione

Per prevenire i boli di pelo possiamo utilizzare dei prodotti ad hoc come il Remover, una sostanza che stimola l’intestino o più generici lassativi, ma anche oli minerali. E’ importante però chiedere sempre il parere del veterinario ed attenersi alle indicazioni e alle posologie indicate sulle confezioni. Per gatti a pelo lungo e particolarmente soggetti a questa problematica esistono anche linee specifiche di alimenti già dosate con sostanze in grado di favorire l’espulsione dei peli giorno dopo giorno prevenendo la formazione di grumi.

Per il resto spazzolare il micio con regolarità è una delle migliori e più naturali armi che abbiamo per contrastare la formazione di palle di pelo nei gatti.

Fonte: aspca

 

 

 

 

 

 

 

Commenta!

Commenti (1)

  1. c’è anche l’erba gatta che si può seminare in un vaso rettangolare basso alla portata del gatto il quale mangiandone regolarmente ogni giorno stimola l’espulsione dei BOLI DI PELO nelle feci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>