Un maglioncino con il pelo del gatto

di Redazione Commenta

Durante il cambio di stagione, si sa, gli animali perdono molto pelo: pelo che si perde negli angoli della casa, sul divano, sui vestiti, lasciati sul tappeto. Invece che lamentarci per dover pulire tutte queste matasse di pelo, ecco una simpatica soluzione che potrebbe interessare a molti di voi lettori.

La Vip Fibres, azienda americana specializzata nel filare gomitoli, ha infatti trovato il modo di non sprecare il pelo caduco dei nostri amici pet, realizzando matasse di filo idoneo per essere lavorato a maglia, creandone maglioni, sciarpe e tutto quanto può essere realizzato con la lana. Non vi resta che spazzolare l’amato felino, mettere il pelo da parte e spedirlo all’azienda americana ed ecco che vi sarà recapitato un bel gomitolo col pelo lavorato, pronto per essere utilizzato.

Sul sito dell’azienda vi sono tutte le spiegazioni della lavorazione, dove si specifica anche che il pelo di un animale domestico sia più caldo persino della lana. Ma la Vip Fibres non è l’unica azienda orientata in questo senso, la novità e l’utilità del riciclo del pelo si è sparsa ed ora sono molti anche i privati che si dedicano a tale pratica.

Anche in Francia si è sparsa la voce ed ecco fiorire un servizio che fornisce lo stesso trattamento: invio del pacco contenente il pelo ed ecco arrivare il gomitolo! Vediamo come fare per raccogliere il pelo per confezionare un maglione. Il primo passo è raccogliere le fibre. L’unico pelo davvero importante è il sottopelo: se avete un gatto che va rasato, dovete premurarvi di raccogliere solo il sottopelo con cardatore o pettine prima della rasatura. Il pelo della muta di primavera è il migliore perché è quasi tutto quel soffice sottopelo che conosciamo bene.

Il pelo deve essere raccolto pulito, poi cardato e filato: come accadeva un tempo tra le nostre nonne. Se non avete i mezzi per tale pratica potete rivolgervi ad una ditta che si occupa di filature, ve ne sono molte sparse per l’Italia. Ad esempio produttori di lana di cane o per gatto

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>