Tosse cronica nel cane

di Redazione 1

tosse cronica caneTossire è un riflesso protettivo molto comune che elimina le secrezioni o i corpi estranei dalla gola (faringe), dal canale vocale (laringe), dalla trachea o dalle vie aeree, e protegge i polmoni dall’aspirazione. La tosse colpisce il sistema respiratorio, ostacolando la capacità di respirare correttamente.
Le cause più comuni di tosse nei cani sono ostruzione della trachea, bronchite, polmonite, filariosi cardiopolmonare, tumori polmonari, tosse dei canili e scompenso cardiaco.

Sintomi.
Controllate innanzitutto che si tratti di tosse cronica, vale a dire che dura per più di due o tre settimane. Può iniziare improvvisamente o gradualmente. Una tosse occasionale, anche se si verifica di frequente, è normale. Consultate il veterinario se il cane ha una tosse cronica.

Diagnosi.

Le cure veterinarie dovrebbero includere test diagnostici per determinare la causa sottostante della tosse.
Queste possono includere:

  • Una storia medica completa e un esame fisico
  • Radiografia al torace
  • Un esame emocromocitometrico completo (CBC)
  • Esami del sangue specifici per aiutare a determinare le cause e ad individuare gli eventuali problemi connessi
  • Test per la filariosi

Ulteriori test diagnostici possono comprendere:

  • Test specifici come ecografie o broncoscopia per esaminare l’interno dei polmoni
  • Esame di un campione di liquidi del polmone per determinare la presenza di infezioni o infiammazioni

Trattamento.

Un trattamento di successo dipende dalla diagnosi accurata.

Cure a casa.

Le raccomandazioni da seguire per le cure a casa dipendono dalla causa sottostante al problema. Ci sono diverse cose che potete fare per aiutare il vostro animale domestico:

  • Minimizzare l’esercizio fisico e lo stress finché la causa del problema non è stata determinata.
  • Lasciare il cane a riposo in un ambiente ben ventilato.
  • Fornire abbondante acqua dolce.
  • Fornire cibo morbido, che è più facile da deglutire per gli animali domestici con problemi di tosse cronica.
  • Non somministrare farmaci destinati a noi umani, come aspirina, ibuprofene, ecc che possono essere estremamente tossici (anche in piccole dosi) per i cani. Parlate con il vostro veterinario prima di provare uno di questi rimedi.
  • Somministrate i farmaci prescritti dal vostro veterinario attenendovi strettamente alle sue indicazioni.

[Fonte: Petplace.com]

Commenta!

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>