Guida ai sintomi da non ignorare nel gatto, parte due

di Paola P. 6

sintomi gattoContinuiamo con la lista dei sintomi da non ignorare nel nostro gatto.

  1. Febbre. La febbre è definita come una temperatura corporea eccessivamente alta in seguito ad una risposta immunitaria dell’organismo. Si ritiene che la febbre sia un modo per combattere l’infezione. L’organismo ripristina l’area di controllo della temperatura del cervello per aumentare la temperatura corporea, probabilmente in risposta all’invasione di corpi estranei come batteri o virus. La temperatura normale dei gatti è 100,5-102,5 gradi Fahrenheit. Se il vostro gatto ha la temperatura più alta, chiamate il veterinario.
  2. Convulsioni. Una convulsione è una contrazione involontaria di muscoli volontari. La gravità della crisi può variare da un semplice sguardo assente a contrazioni in una parte del viso del gatto che può anche cadere su  di un fianco, digrignando i denti, urinando e defecando. Una convulsione può durare da pochi secondi ad alcuni  minuti ed è sintomo di un qualche disturbo neurologico, che non é di per sé una malattia.  Possono essere causate da vari disturbi tra cui  malattie metaboliche, tossine o tumori.
  3. occhi gattoOcchi rossi. L’arrossamento degli occhi è un sintomo non specifico di un’infiammazione o di un’infezione. Può essere causato da diverse malattie tra cui quelle riguardanti le diverse parti dell’occhio ivi comprese le palpebre, la congiuntiva, la cornea e la sclera. Esso può verificarsi anche con l’infiammazione delle strutture all’interno dell’occhio, con glaucoma o con alcune malattie dell’orbita. Uno o entrambi gli occhi possono diventare rossi, a seconda della causa del problema. Alcune delle possibili cause possono essere gravi e in ultima analisi provocare la cecità.
  4. Tosse. La tosse è un problema relativamente non comune nei gatti. Si tratta di un riflesso protettivo comune che espelle  le secrezioni o i corpi estranei dalla gola, dalla corde vocali, e/o dalle vie aeree, e che protegge i polmoni dall’aspirazione di particelle nocive. Essa colpisce il sistema respiratorio, ostacolando la capacità di respirare correttamente. Le cause comuni sono ostruzione nella trachea, bronchite, polmonite, filariosi cardiopolmonare, tumori polmonari e scompenso cardiaco. Tutti i gatti che tossiscono dovrebbero essere visitati dal veterinario, per accertarne le cause, alcune delle quali sono patologie mortali.
  5. Diarrea con sanguinamento. Il sangue nelle feci può essere visualizzato come “melena” che rende le feci nere e catramose ed indica la presenza di sangue digerito nelle feci. La melena è diversa dal sangue fresco nelle feci (ematochezia). Il sanguinamento nel colon o del retto appare come sangue fresco nelle feci. Della diarrea con sangue deve essere avvisato il più presto possibile il veterinario.
  6. Sangue nelle urine. L’ematuria è la presenza di globuli rossi nelle urine. Può essere visibile ad occhio nudo o microscopica. Ci sono diverse possibili cause, comprese infezioni batteriche, cancro, calcoli nelle vie urinarie.
  7. Ferite da morso. Le ferite da morso sono spesso il risultato della lotta tra due animali o del gioco aggressivo. Possono apparire come una piccola puntura  nella pelle, o essere piuttosto estese. Una volta che il dente penetra nella pelle, si possono verificare gravi danni ai tessuti sottostanti, senza gravi danni alla pelle. Alcune ferite possono apparire ingannevolmente minori, ma potrebbero avere il potenziale per mettere in pericolo di vita il gatto, a seconda della zona del corpo morsa. Tutte le ferite da morso dovrebbero pertanto ricevere cure veterinarie.
  8. Vomito con perdita di sangue. Il vomito con tracce ematiche può presentare sangue fresco, che è di colore rosso vivo o sangue parzialmente digerito, che ha l’aspetto dei fondi del caffè, di colore marrone. Ci sono una varietà di cause per il vomito con sangue e gli effetti sull’animale sono variabili. Alcuni sono disturbi lievi, mentre altri sono gravi o pericolosi per la vita.

[Fonte: Petplace.com]

Commenta!

Commenti (6)

  1. il mio gatto dorme tutto il giorno è mogio, e rifiuta il cibo.qualcuno mi può aiutare.

    1. meglio portarlo a far vedere dal tuo veterinario di fiducia, in modo che possa fare una diagnosi del disagio e risolverla!

  2. ho vaccinato i miei due gatti birmani ieri…il maschio tutto ok, la femmina ieri sera ha vomitato oggi pure e ha gli occhi che lacrimano. cosa le succede???

  3. Il mio gatto ha la cacca degli occhi sul rossastro invece ke verde da 3 settimane a questa parte, è un europeo completamente bianco con gli occhi bicolore uno celeste ed uno verde…. Ha poi la parte dove si forma la secrezione piu rosa del normale…. La mia gattina ha 3 anni….. Fatemi sapere qualcosa se sapete cosa puo essere
    GRAZIE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>