Topi nuova frontiera degli animali domestici?

di Valentina Commenta

I topi sono la nuova frontiera degli animali domestici? A quanto pare sì dato che sempre di più, anche nel nostro paese, questa tipologia di animale viene adottata o acquistata. Una scelta che potrà sembrare strana ai più ma che effettivamente segue un trend ormai in atto in tutto il mondo.

adottare topo domesitico

Adottare topolini in cerca d’amore

Siamo abituati a vedere i topi semplicemente come animali da scacciare dalle nostre case quando in diverse parti del mondo sono considerati al pari dei cani e dei gatti e, come tali, vengono anche posti in adozione al fine di trovare per loro una casa accogliente e piena di amore. Certo, la loro aspettativa di vita non è comparabile a quella degli altri due animali sopracitati ma se si è in grado di creare una relazione di scambio con questi roditori c’è molto che un essere umano può imparare dal prendersi cura di questi piccoli animali.

Partiamo dall’adozione: comprare un topolino in un negozio di animali è molto semplice, a prescindere dalla sua razza, ma ancor più bello può essere adottarne uno tramite le associazioni che si occupano della salvaguardia di questi piccoli esemplari, spesso utilizzati nei laboratori in modo improprio. Prediligere l’adozione rispetto all’acquisto può dare modo di assicurare ai topi una nuova vita rispetto a quella vissuta precedentemente.

Giusti accessori e gabbia sicura

cura topo domestico

Ovviamente le cure da fornire a questo roditore partono dalla ricerca di una gabbia che possa consentirgli di avere uno spazio sicuro nel quale rifugiarsi: essa deve essere in vetro o in plexiglass. Si può optare anche per una gabbia con le sbarre a patto che le maglie siano molto strette e non consentano al topolino la fuga: per quanto infatti si potrà abituare il topolino a girare adeguatamente protetto nella propria stanza è bene assicurarsi che lo stesso possa vivere con comodità e con tutto ciò di cui necessità in uno spazio ben definito.

Il fondo della gabbietta scelta deve essere ricoperto di trucioli o segatura: per ciò che concerne la carta da giornale ed un suo potenziale utilizzo bisogna fare attenzione perché il piombo dell’inchiostro potrebbe creare problemi sul lungo periodo. Al suo interno deve essere inserito anche del materiale che consenta ai topi di muoversi e fare esercizio divertendosi.

Per ciò che concerne la ricerca del veterinario di solito è consigliabile affidarsi a dei professionisti che sono specializzati nella cura di animali esotici: rispetto a qualche anno fa è molto più facile imbattersi in medici veterinari specializzati in tal senso. Per prendersi cura dei topolini in modo corretto è importante assicurare sempre loro una gabbia pulita, dell’acqua pulita e il giusto cibo: ciò significa prediligere frutta, verdura, semi e frutta secca assicurandosi che siano sempre freschi e mai ammuffiti.

Al pari di cani e gatti i topi possono essere molto socievoli, la loro indole li rende giocherelloni e desiderosi di interagire coi propri padroni.

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>