I piccoli roditori domestici

di Redazione 1

Non solo cani e gatti, sempre più italiani scelgono i roditori come animali domestici. Attenzione, però: se si decide di adottare un roditore sappiate che perché è piccolo necessita meno attenzione di un gatto o di un cane: i piccoli roditori domestici, infatti, pur non richiedendo l’incombenza di portarli a passeggio, hanno bisogno di molte cure e al pari degli animali domestici, per così dire più comuni, vogliono essere coccolati dal padrone.

Sottolineo “piccoli roditori domestici” perché la famiglia dei roditori comprende ben 500 specie di animali, tra i quali alcuni non sono domestici, come la marmotta o il castoro, e non tutti sono piccoli come un criceto: basti pensare al Capibara, il roditore più grande del mondo che pesa ben 80 kg.

Complice la mia passione per i roditori ed il fatto che mi prendo cura di due gerbilli, ma in passato ho avuto anche i criceti, qui su Tutto Zampe, abbiamo dedicato diversi post ai piccoli roditori domestici; ecco, quindi l’elenco di questi deliziosi animaletti con il relativo link per conoscerli meglio.

Piccoli roditori domestici

Commenta!

Commenti (1)

  1. Perché il coniglio è inserito tra i roditori che è una cosa sbagliata e nella descrizione viene detto che è un lagomorfo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>