Sette foto di topi adorabili

di Redazione Commenta

topi

I topi non sono mai stati gli animali più amati: sono da sempre associati a sporcizia e degrado. Tuttavia negli ultimi tempi si è assistita alla crescita del numero di coloro che scelgono questi animaletti, così buffi a volte, come animali domestici. Oggi cari lettori vi vogliamo mostrare una gallery di sette foto che vi farà cambiare idea sui ratti. I topini che vi proponiamo sono un concentrato di dolcezza senza fine! A voi la scelta sul più dolce di tutti: e non sarà una scelta facile! Pronti ad ammirare queste meraviglie?

1) Il topino freddoloso

Io ho un pò freschino alla testa, preferisco tenerla al caldo con una soffice berretta di lana!

topi

2) Il topino dormiglione

Non so come sia finito dentro a questo tubo di lana, ma vi posso assicurare che si sta veramente comodissimi e al calduccio! Provare per credere!

topi

3) Il topo con il pelouche

Ho trovato un tenero compagno che mi fa compagnia mentre dormo: non trovate che sia dolcissimo mentre lo abbraccio? E pensare che dicono che noi topini siamo brutti e sporchi..

topi

4) I topini gemelli

Noi vogliamo stare.. vicini vicini! E guai a chi tocca me o il mio gemellino! Non disturbateci mentre schiacciamo un pisolino, please!

topi

5) Vi presento il mio amico

Hey amici, vi piace il mio nuovo giocattolo? E’ un orsetto di pelouche che mi fa tanta compagnia. Io ve lo presento, magari diventate amici anche voi!

topi

6) Ancora un dormiglione.

Anche io sono un topino che ama fare la nanna abbracciato al suo orsetto di pelouche, mi da sicurezza e mi fa sentire un pochino meno solo. Non trovate che sia veramente carino mentre lo abbraccio?

topi

7) Trova l’intruso?

Chi è il topo vero e quali sono invece quelli di pelouches? Non è facile scoprirlo, sono tutti dolcissimi!

topi

Photo credits: Jessica Florence/Flickr e Photo: Ellen van Deelen

Fonte: MNN

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>