Sterilizzazione gatti, quando e perché

Sterilizzare il gatto non deve essere visto come un dispetto che si fa al proprio animale, ma un atto d’amore da perseguire per farlo vivere meglio e con meno problemi: vediamo insieme quando agire in tal senso e perché.

pipì gatto

Perché sterilizzare il proprio gatto

Perché sterilizzare il proprio gatto? Quella che talvolta ai padroni sembra essere una forzatura eseguita sul proprio animale, soprattutto per i felini moderni rappresenta un atto d’amore e di cura nei suoi confronti: scopriamone insieme le ragioni.

sterilizzazione gatto

Calore gatto nonostante sterilizzazione, che fare?

Richiesta di consulto veterinario su calore gatto nonostante sterilizzazione
Ho una gatta sterilizzata a maggio 2018 -dopo la sua prima cucciolata -che continua ad andare in calore. Il veterinario mi disse che era tutto a posto e che poteva dipendere o da un fattore psicologico o era rimasta qualche pezzetto di ovaio che col tempo sarebbe atrofizzato. Le tre figlie sterilizzate sempre dallo stesso veterinario non hanno avuto alcun problema. Sembrava che i calori stessero finendo, ma ora ne ha avuti tre nel giro di sei settimane. Cosa bisogna fare in questo caso? Grazie mille.

 

Sterilizzazione gatto adulto, necessaria?

Richiesta di consulto veterinario su sterilizzazione gatto adulto
Salve, da 12 mesi possiedo un gatto esotico maschio e sono indeciso se castrarlo o no. Ora io vi chiedo onestamente se visto la razza particolare, i dodici mesi di età, il fatto che il gatto non esce fuori dalla casa, e che finora non ha dato segni di spruzzare se non nella sua lettiera, cosa rischio a non castrarlo? E se comincerà a spruzzare posso castrarlo immediatamente e sperare che smetta ? Mi dispiacerebbe tanto fare questo intervento chirurgico. Se possibile eviterei. Grazie per i vostri consigli.

sterilizzazione gatto adulto necessaria

Gatto castrato simula accoppiamento?

Richiesta di consulto veterinario
Buonasera. Volevo sapere se é una cosa normale che un gatto castrato da 10 anni, da un mese a questa parte simula l’ accoppiamento con una coperta in particolare e adesso anche sulle mie gambe. Non lo ha mai fatto negli anni passati. Potrebbe avere qualche disturbo urinario? Grazie mille anticipatamente

gatto castrato simula accoppiamento

Qual’è l’età giusta per sterilizzare una gatta?

Richiesta di consulto veterinario
Buonasera, ho una gattina di circa 5-6 mesi (l’età è un po’ incerta visto che l’abbiamo trovata per la strada). La veterinaria che la segue ha proposto di sterilizzarla la prossima settimana. Ho un po’ di dubbi a riguardo, perchè ho già altri gatti e gatte (che erano seguiti da un’altra veterinaria) che sono stati sterilizzati sempre all’età di circa un anno. Non si corrono rischi ad operare una gattina così piccola e che non ha ancora avuto il primo calore? Qual è l’età consigliata per farlo? Grazie in anticipo per l’attenzione.

età giusta sterilizzazione gatta

A che età castrare un gatto?

Richiesta di consulto veterinario
Buongiorno. Ho adottato un gatto maschio a fine agosto ma al canile non mi hanno saputo dire quanti mesi/ settimane ha il micio .Era piccino,stava in una mano ma usava gia’ la lettiera e mangiava da solo. Ha iniziato ad uscire fuori casa, sta via anche parecchie ore. Vorrei farlo castrare. E’ ancora troppo giovane o e’ possibile operarlo? Grazie in anticipo.

a che età castrare gatto

Gatta in calore e pipì fuori dalla lettiera

Richiesta di consulto veterinario

La mia gatta di circa 10 mesi ha iniziato a fare i suoi bisogni fuori dalla lettiera che fino ad ora aveva sempre usato perfettamente. In particolare la pipì la fa spesso sui cuscini delle sedie in cucina. Vorrei sapere se può essere un problema che si risolverà con la sterilizzazione e cosa fare perchè sta diventando un grosso problema. Grazie

 

gatto calore pipi fuori lettiera

 

Sterilizzazione gatto, rischi, test preoperatori, costi: veterinario risponde

Richiesta di consulto veterinario
Salve, vi pongo una storia che mi ha creato tanto dolore e che ancora non riesco a darmi pace. Una piccola gattina di tipo europeo che ho adottato liberandola dalla strada in quando randagia. L’ho praticamente cresciuta già nei primi giorni della sua vita anche se la madre è stata presente per poco più di un mese. Ha vissuto con un altro fratellino che ancora vive con me. Per evitare ulteriori cucciolate nella mia zona su consiglio della mia vet ho deciso a poco più di 6 mesi di farla sterilizzare.La gattina era appena andata in calore e aveva cominciato a frequentare gatti maschi. Non so se abbia avuto dei rapporti completi ma di sicuro era in calore. Ancora la gattina non aveva avuto nessuna vaccinazione e ne tanto meno aveva avuto esami del sangue per valutare alcune positività come la felv e la fiv. ………

 

sterilizzazione gatto

Gatti killer spietati?

gatto killer

I gatti sono killer spietati? E’ da qualche giorno che ho letto questa notizia, ma nonostante la ritenga di base una sciocchezza terminologica non riesco a non commentarla con voi amici di Tutto Zampe. I ricercatori dello Smithsonian Conservation Biology Institute e dell’US Fish and Wildlife Service hanno pubblicato uno studio sulla rivista scientifica di settore  Nature Communications in cui si evincono dati pazzeschi circa le vittime dei gatti (domestici e selvatici) negli Stati Uniti: 3,7 miliardi di uccelli e 20,7 miliardi di piccoli mammiferi l’anno. Qualche cifra è stata rilevata monitorando la vita quotidiana dei felini in questione con delle piccole telecamere: 84 milioni di gatti domestici uccidono in media, ciascuno, tra i 4 ed i 18 uccelli ogni 12 mesi e tra gli 8 ed i 21 piccoli mammiferi. Cifre che aumentano in picchiata ovviamente con i mici selvatici.

Il gatto Hank, terzo al Senato in Virginia (Video)

Gatto Maine Coon Hank senatoHank il gatto è arrivato terzo nella sfida al seggio del senato in Virginia che si è svolta negli ultimi giorni. C’è bisogno di un cambiamento nel mondo della politica. Lo sappiamo. E nonostante gli americani abbiano riconfermato Obama come presidente degli Stati Uniti, le cose da quelle parti non sono diverse che da noi. Un gatto candidato al Senato degli Stati Uniti, che conquista oltre 6.000 voti ne è l’esempio più evidente. Ma chi è Hank, il gatto che è riuscito ad ottenere questo successo?

Gatto femmina in calore: sintomi e cosa fare

gatta in calore sintomi cosa fareSe per qualche motivo non avete sterilizzato la vostra gatta, è fisiologico che questa vada in calore, già a sei mesi di vita. E’ facile capire quando questo si manifesta se si presta attenzione al comportamento della micia, ma per chi è alle prime armi potrebbe essere complesso. Ecco allora i primi segni (o sintomi) inequivocabili di una in gatta in calore, ovvero che entra nel periodo dell’”estro”.

Gatti: conseguenze della sterilizzazione

In Italia i gatti domestici sono circa sette milioni: di questi gli ultimi dati affermano che ben uno su due è sterilizzato. Si tratta di una percentuale molto elevata, che ha portato i proprietari di gatti sterilizzati ad essere maggiormente coscienti delle problematiche che potrebbero sorgere di conseguenza all’intervento di sterilizzazione del proprio pelosino. Infatti tra gli effetti che un simile intervento può causare dobbiamo ricordare l’insorgenza di problemi al tratto urinario, una possibile perdita di vitalità ed in particolare il temutissimo sovrappeso.

“6 Zampe dal Veterinario”: il nuovo progetto della provincia di Ancona

6 zampe dal veterinario

Da oggi, 28 aprile, fino al 12 maggio sarà attivo il progetto “6 zampe dal veterinario” promosso dalla Provincia di Ancona e rivolto alla prevenzione contro il randagismo; infatti, in questo periodo sarà possibile sterilizzare il proprio gatto a tariffe agevolate presso le strutture veterinarie aderenti all’iniziativa. Il progetto è rivolto soprattutto ai pensionati che percepiscono la pensione minima per i quali la sterilizzazione del proprio animale da compagnia è un lusso.

Le tariffe per la sterilizzazione proposte dal progetto sono di euro 49 per le gatte femmine e di euro 28 per i gatti maschi. L’obiettivo di “6 zampe dal veterinario” è quello di arginare il fenomeno del randagismo; purtroppo, però nonostante un animale domestico sia fonte di supporto psicologico per molte persone, e soprattutto per gli anziani, non tutti possono permettersi di mantenerlo al meglio a causa dei costi onerosi delle cure veterinarie.