La Pasqua per cani, gatti ed altri animali domestici

pasqua animali domestici cani gattiNon è propriamente una bella festa la Pasqua per gli animali domestici. Pensiamo ad esempio agli agnellini e ai capretti. Secondo dei dati forniti da AIDAA (Associazione Italiana Animali ed Ambiente) finiranno sulle nostre tavole 900.000 esemplari. Gli appelli fatti dalle associazioni animaliste e che si ripetono già da qualche giorno riguardano la salvaguardia di questi amici innocenti: optare per un menù vegano, sicuramente squisito, può essere la scelta giusta per una festività diversa.

Tassa sugli animali domestici? Attenti alle truffe

tassa animali domestici truffaSi torna a parlare di una tassa sugli animali domestici. Stavolta però non è una bufala nata nel web ma una vera e propria truffa. A segnalarla la Federconsumatori di Reggio Emilia, che ha ricevuto alcune segnalazioni da abitanti di una particolare zona della città (tra via Fenulli e via Bergonzi). Sedicenti “operatori del comune” dichiarandosi addetti alla riscossione dei tributi in relazione ad una nuova tassa circa il possesso di cani, gatti, uccellini o qualsivoglia altro pet domestico, hanno contattato numerosi cittadini per far firmare un ordine di bonifico a saldo della stessa.

Animali in emergenza per il maltempo

animali emergenza maltempoMaltempo ed emergenza freddo  in tutta Italia. Ed i nostri poveri amici animali? Abbiamo provato nei giorni scorsi a darvi qualche consiglio per proteggerli dal freddo, soprattutto per salvaguardare i selvatici e gli uccelli da tali temperature polari. Nonostante questo c’è pure chi si è sbrigato ad approfittare della situazione per liberarsi del proprio micio abbandonandolo sulla neve: una storia a lieto fine per fortuna, accaduta a Savona. Il gattino è stato tratto in salvo, ma la questione è di quelle sulle quali non si può sorvolare, soprattutto in queste ore in cui la temperatura sta raggiungendo livelli negativi record.

Animali domestici con noi a San Valentino: ecco dove

san valentino animali domestici albergo ristoranteState pensando al San Valentino 2012 e non sapete dove lasciare il vostro amico a quattro zampe? Poco male, potete portarlo con voi in una delle numerose strutture Pet Friendly che si stanno sviluppando sul territorio italiano. Abbiamo individuato alcuni luoghi adatti a voi. Uno è in provincia di Pisa, “A casa di Chiara” un piccolo Bed & Breakfast assolutamente a misura di animali domestici: qui infatti vivono già altri cani e gatti (ed anche due maialini). Ma è anche un luogo estremamente romantico, in un contesto rurale, dotato di due appartamentini. Il costo previsto è di 65 euro a persona per due notti.

Storia di Luna, un cane, l’amore di una vita passata insieme

cane pratoQuella che vi racconto oggi è la storia di Luna, una cagnolina adorabile e della sua padroncina. Sono loro che ci hanno ispirato l’idea di iniziare una nuova rubrica con le storie vere di quotidianità, descritte dalle vostre parole (come abbiamo fatto già ieri con il post della gatta Lyuba). Le parole di affetto della nostra lettrice nei confronti della sua cagnolina che da qualche mese purtroppo non c’è più, non potevano disperdersi nei tanti commenti della preziosa pagina di Facebook di Tutto Zampe, o rimanere limitate alla nostra mail. Da qui allora una bella storia d’amore, raccontata da una delle protagoniste, storia che sono certa, vi toccherà nel profondo del cuore.

La più bella gatta di Ischia, Lyuba

Gatta IschiaOggi vi raccontiamo la storia di Lyuba, una gatta di Ischia. E lo facciamo attraverso le parole di chi la ama profondamente ed ha deciso di condividere con noi le emozioni che questa splendida micia è in grado di suscitare in lei, Ilenia, la sua padroncina. E’ la storia di un incontro e di un affetto immediato, particolare ed al contempo comune, come quello che riguarda ogni amico lettore di Tutto Zampe ed i corrispettivi animali domestici.

Calendario animali 2012 di Tuttozampe, gratis? Mandateci le foto dei vostri animali domestici

Volete un bel calendario 2012 con fantastici immagini di cani, gatti, criceti, conigli, pesciolini, cardellini o pettirossi? E lo volete scaricare gratis da internet? Gli animali più belli sono quelli delle vostre case, sono quei cuccioli che condividono con voi la quotidianità, che vi fanno una coccola quando meno ve l’aspettate e vi guardano con un musetto biricchino e simpatico che merita di essere immortalato. Ecco mandateci le foto dei vostri amici a quattro zampe, del vostro roditore o pennuto preferito, spargete la voce, condividete questo appello. Più foto riceveremo e prima faremo….non manca molto. Se volete potete anche inviarle in tema con il mese prescelto: il vostro cane che si tuffa in mare ad Agosto ad esempio?

Tassa sugli animali domestici: beni di lusso? E’ bufala su Facebook

Sul social network Facebook da qualche giorno gira il seguente messaggio, che tutti gli utenti invitano a copiare ed incollare sui propri profili per favorirne il passa parola: eccone il testo che riporto integralmente.

Il governo Monti sta emanando nuove leggi da approvare, una tra le quali la legge sugli animali domestici. Ogni famiglia dovrà pagare una tassa su ogni animale domestico in quanto il signor Monti li definisce BENI DI LUSSO, non beni affettivi.La ringraziamo, professor Monti, perche in questo modo, lei sarà complice dell’aumento degli abbandoni, delle uccisioni, e della sofferenza di tante povere bestie, che o saranno abbandonati da chi non puo permettersi ulteriori spese, o che non verranno mai e poi mai adottati da un canile.

Conigli, gatti e cani: anche loro diventano pellicce

Ebbene sì, anche i cani, i gatti, i conigli, i nostri più comuni animali domestici possono diventare delle pellicce. Questo accade anche e soprattutto nel mercato clandestino delle pelli, per il quale secondo alcuni dati forniti da AIDAA ogni anno vengono allevati o catturati per poi essere uccisi e scuoiati almeno 250.000 animali. Non è che il fatto che si tratti di mici e cagnolini sia peggio che se si tratti di volpi o cincillà, certo è che il solo pensiero dovrebbe indurre gli acquirenti ad una riflesssione: ridurreste i vostri dolcissimi pets casalinghi, che vi accompagnano ovunque e dormono sul vostro lettone, ad un paio di guanti caldi e morbidi? E allora perché farlo con altri animali?

Come proteggere i cani dal freddo…ma ne hanno bisogno?

Gli animali domestici vanno protetti dal freddo? Ed i cani in particolare, ne hanno bisogno? La questione è abbastanza controversa, anche perché la natura li ha appositamente donati di belle e folte pellicce. Detto ciò, gli sbalzi di temperatura o l’esposizione al vento e alla pioggia, oltre che al gelo, non fanno bene a nessuno. I nostri animali domestici però non sono più animali “in natura”, sono abituati al riparo della casa, di una cuccia, alle temperature miti dell’ambiente casalingo. In questo senso di sicuro occorre proteggerli dal freddo, con piccoli accorgimenti: ecco quali.

Insegnare ai bambini a convivere con gli animali, grazie ai quaderni scolastici della Lav

Insegnare ai bambini a convivere con gli animali, da quelli domestici a quelli selvatici. Più volte abbiamo avuto modo di scoprire come un’empatia di questo tipo sia importante, per tutti, ma soprattutto per i bambini. Pensiamo ad esempio alla Pet Therapy e alle sue applicazioni, ma più comunemente alle norme del rispetto e della responsabilità che possono assimilare i nostri figli accudendo con l’aiuto di un adulto un animale domestico, sia esso un cane, un gatto o un coniglio! Riflettiamo su come alcuni bimbi maltrattano gli animali, inconsapevoli di cosa profondamente significhi questo gesto, che dipende dall’osservazione del mondo degli adulti. Ora insegnare ai piccini le regole della giusta convivenza c’è una possibilità in più.