Sally, la gatta eroina salva il proprietario

di Redazione Commenta

Craig con la sua gatta Sally

Craig Jeeves deve davvero molto alla sua micetta Sally! Se non fosse intervenuta, con ogni probabilità, sarebbe rimasto soffocato dal monossido di carbonio. Qualche giorno fa, infatti, nella casa dell’uomo è scoppiato un incendio in piena notte a causa di un guasto elettrico. Menomale che gli amici a 4 zampe avvertono il pericolo prima di noi!

Craig stava dormendo tranquillamente nel suo letto, quando è scoppiato l’incendio. Sally, che vive con lui oramai da anni, forse spaventata da quello che stava accadendo, ha lanciato il mayday, a modo suo, si capisce! La gatta, infatti, è salita sul letto e si è posizionata sulla testa dell’uomo, miagolando con quanto fiato aveva in gola.

Solo grazie al provvidenziale intervento di Sally, il proprietario si è svegliato ed è riuscito a scappare fuori dall’abitazione, con la micetta stretta al petto. Come ha raccontato Craig:

Mi è letteralmente saltata in testa e ha iniziato a urlare, il miagolio più forte io abbia mai sentito da un gatto, quindi ho sentito l’odore di fumo e sono balzato fuori dal letto.

L’uomo poi ha trovato rifugio all’aperto, dove è stato immediatamente soccorso dai vicini e portato in ospedale per un breve trattamento con lo scopo di ridurre i danni dall’inalazione del fumo. Purtroppo la casa è stata completamente divorata dalle fiamme e, con essa, tutti gli oggetti e i ricordi di un’intera vita. Se Sally non fosse intervenuta, però, le cose potevano andare molto peggio e sembra che l’incendio avrebbe coinvolto anche le abitazioni vicine e il retrostante bosco.

Via e Photo Credit| Herald Sun

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>