Ratti e tarantole, animali domestici

di cinzia iannaccio 2

ratti tarantole animali domesticiRatti, tarantole, serpenti e company. Sono sempre più numerosi nelle case degli italiani questo tipo di animali, ovvero che la maggioranza delle persone trova repellenti o ne è intimorita. Eppure è il fascino della conoscenza a stimolare il desiderio di averli in casa. Ma non è impresa facile. Si tratta di animali particolari che necessitano di cure attente. Scopriamone insieme alcune peculiarità.

I ratti domestici

La parola ratto di per se stessa fa rabbrividire eppure quando parliamo di un ratto domestico ci troviamo, per forza di cose davanti ad un animale pulito e a dire il vero anche abbastanza simpatico. Certo il suo pelo non è quello morbido di un coniglio, ma allo stesso modo occorre prendersene cura. Si tratta inoltre di animali sociali (cioè che preferiscono vivere in gruppo) e dunque sarebbe buona norma tenerne almeno due, affinché si facciano compagnia a vicenda. Sono addomesticabili e riescono a stabilire uno scambio relazionale con l’essere umano, a tal punto che qualcuno li considera quasi come i cani da questo punto di vista. Sono inoltre animali notturni. Possono essere tenuti in gabbia ma necessitano di sgranchirsi almeno un paio di ore al giorno, ma seguiti dai proprietari: va evitato che fuggano, che rosicchino fili elettrici o altre cose pericolose e che non manchino il territorio con l’urina, magari, nel bel mezzo del salotto! La passione per questi animali è testimoniata dalla nascita di alcune linee di moda a loro riservate.

Le tarantole domestiche

Bisogna dirlo, le tarantole non sono propriamente addomesticabili, ma comenuque di facile gestione in casa. Sono infatti animali tranquilli che non richiedono grandi cure (purché siano quelle giuste) e possono vivere in una piccola teca, senza mai abbandonarla. C’è il rischio di morso comunque. Eppure a differenza di quanto si creda le tarantole non sono pericolose per l’essere umano. In genere comunque è preferibile non maneggiarle troppo, perché come tutti i ragni, hanno un esoscheletro molto delicato e quindi possono ferirsi facilmente se non addirittura morire all’improvviso.

Cari amici di Tutto Zampe che ne pensate? Raccontateci se volete, la convivenza con il vostro ratto o tarantola domestica.

Commenta!

Commenti (2)

  1. Salve,vorrei acquistare una tarantola “domestica”.Dove si può acquistare con spedizione?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>