Qua la zampa, le sette vite di un cane (VIDEO)

di Piera Lombardi Commenta

Bailey, un cucciolo di labrador con le sue innumerevoli ‘trasformazioni’, è il protagonista di Qua la zampa, film che sarà nelle sale cinematografiche a gennaio. La peculiarità di questo cane, saggio e consapevole ma anche tanto divertente, è che si reincarna, ricorda tutte le sue vite passate e le persone che ha incontrato, e in ogni nuova vita ha un compito da svolgere e aiuta sempre l’umanità come solo i cani sanno fare. Chi lo dice che siano solo i gatti ad avere sette vite?

 

 

Con questo nuovo film, Lasse Hallstrom, già regista del film di grande successo mondiale Hachiko il cane simbolo di fedeltà, torna a raccontare la storia di un quattro zampe speciale.

 

Se quest’anno ha avuto grande risonanza il film d’animazione Pets, un film pensato per chi ama gli animali, con il nuovo anno sbarca nelle sale cinematografiche una pellicola che è una riflessione poetica e anche giocosa sulla relazione tra l’uomo e il cane raccontata dal secondo.

 

Il narratore della storia, infatti, è Bailey, cucciolo di labrador divertente che tra mille avventure e tanti proprietari ci conduce in un viaggio incantato alla ricerca del senso della vita, dell’amore e della lealtà, superando il velo sottile che separa animali ed esseri umani.

Il film è tratto dal romanzo ‘Dalla parte di Bailey’ scritto da William Bruce Cameron ed edito in Italia da Giunti Editore. Nel cast ci sono Dennis Quaid e Britt Robertson, mentre a dare la voce a Bailey in italiano è il popolare presentatore Gerry Scotti.

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>