Perchè i cani si leccano le labbra

di Valentina Commenta

Perché i cani si leccano le labbra? Sono molti i comportamenti dei nostri animali domestici che tendiamo a dare per scontati. In alcuni casi però possono significare qualcosa: meglio farsi trovare preparati.

Diversi significati dietro questo comportamento dei cani

Come molte altre azioni del nostro cane, le ragioni per le quali gli stessi si leccano le labbra possono essere molte. Ed essere legati a contesti differenti. Una delle motivazioni per i quali i cani si comportano così è legata alla loro necessità di calmarsi. E questo forse è il significato di questo gesto che più tendiamo a ignorare come padroni, non rendendoci conto che quando i nostri cani si leccano le labbra non è sempre legato alla loro necessità di mostrare che hanno gradito qualche leccornia.

Il leccarsi le labbra per il cane è molto spesso un gesto calmante che serve all’animale per evitare delle situazioni che ritiene pericolose. Si tratta di un modo in cui abbassa la tensione che prova, a prescindere che il sentimento in questione riguardi il padrone, il contesto in cui vive o un altro cane.  Se si osserva con attenzione il proprio cane si potrà vedere come questo comportamento si presenta spesso quando incontra un altro esemplare della sua specie, quando viene coinvolto in attività che non gli piacciono o quando sentono dei rumori troppo forti o si trovano vicino a persone che non gradiscono.

Per quanto sia necessario fare attenzione è bene anche non considerare questo gesto sempre come un segnale di pericolo.  Questo perché se ad esempio il vostro animale ha mangiato da poco e si avvicina leccandosi le labbra… in questo caso il significato unico e inequivocabile è che si stia “leccando i baffi” proprio perché ha gradito quello che ha mangiato. Si tratta di un comportamento comune e diffuso tra i cani.

Necessario in alcuni casi intervento veterinario

Diventa problematico se si ripete a lungo: in quel caso l’intervento del veterinario potrebbe essere necessario. La motivazione? Potrebbe esserci il coinvolgimento di patologie a carico del cavo orale come problemi dentali, afte, lesioni orali o addirittura problemi all’apparato digerente come il reflusso. Meno frequente, ma ben più gravi potrebbero essere delle crisi epilettiche parziali e quindi attacchi che colpiscono solo una piccola parte del cervello.

Diventa quindi importante osservare con attenzione il proprio cane verificando la durata dell’azione e il suo comportamento generale. Il suo leccarsi le labbra potrebbe essere nulla come potrebbe rappresentare il sintomo di qualcosa. In quel caso l’intervento del veterinario è basilare e necessario.

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>