Cane randagio si ferisce e va solo dal veterinario

di Valentina Commenta

L’intelligenza dei cani è qualcosa che ormai tutti quanti gli diamo per scontato ma di cui ci rendiamo veramente conto quando si rendono protagonisti di storie davvero incredibili, come quella occorsa in Brasile dove un cane, rimasto ferito , si è recato da solo in una clinica veterinaria per poter essere curato.
cane va solo dal veterinario

Si è messo in attesa davanti alla reception

Questo cane intelligentissimo è un randagio di Iguatu, una città del paese sudamericano, che dopo essere rimasto ferito si è rivolto al centro veterinario più vicino per farsi curare. E’ entrato direttamente dalla porta principale e si è messo in attesa davanti alla reception: come un qualsiasi altro cane, accompagnato dal padrone, che avesse un appuntamento. Ciò che rende grandioso agli occhi della gente, di ciò che è successo, è proprio il fatto che non c’era nessun umano ad accompagnarlo e a prendersi cura di lui e che lo stesso si fosse presentato da solo presso lo studio.
La scena è stata ripresa dalle telecamere a circuito chiuso della clinica veterinaria ed è possibile vedere nei video diffusi in rete il momento in cui il cane si è avvicinato alla reception ed è stato soccorso da un dipendente che si è accorto della ferita dell’animale. Come ha raccontato il veterinario Juazeiro do Norte:
L’animale aveva una grossa ferita nella regione del collo e aveva bisogno di cure cliniche. Così è venuto nel nostro ufficio e abbiamo eseguito la prima valutazione. Durante la visita abbiamo capito che in realtà, oltre alla ferita, aveva una lesione molto grave collegata a un tumore.

Una ferita grave che il cane è andato a farsi curare

cane va solo dal veterinario

Da quel che ha raccontato il medico veterinario, quella ferita sicuramente faceva molto male al cane randagio: ovviamente non possiamo sapere se il cane in qualche modo era già stato in quella clinica veterinaria prima di diventare randagio o se in qualche modo questa sua intuizione è stata frutto di osservazione. Quel che rimane a prescindere dalle ipotesi fatte è che questo animale aveva bisogno d’aiuto e si è recato nel l’unico posto nel quale potevano darglielo.
Eseguendo una ricerca in rete, lo studio veterinario si è reso conto che un’associazione animalista del luogo lo stava cercando e che dopo un infortunio passato ed essere stato curato da un intero quartiere, questo cane era stato portato in una residenza dalla quale era scappato. In questo momento il cane in questione è sotto osservazione e sta cercando una famiglia che possa adottarlo.

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>