Pappagalli: cose da sapere prima di acquistarne uno

di Redazione 4

I pappagalli possono essere ben definiti animali domestici, sono molti coloro che ne detengono uno presso la propria abitazione: nonostante si tratti di animali selvatici, molti dei quali protetti, possono essere detenuti in famiglia, seguendo alcuni piccoli accorgimenti che di seguito analizzeremo. In primo luogo, informatevi prima di acquistare un pappagallo, sulle sue abitudini e soprattutto acquistate animali provenienti da allevamenti italiani: non importateli, in libertà ed allo stato brado sono molto più felici che dentro una gabbia.

Mettete il pappagallo in una stanza grande abbastanza per sbattere le ali ed esercitarsi con il volo: ricordate che si tratta di un animale giocherellone, ha bisogno di legno da rosicchiare e ossa di seppia per rifarsi il becco. Si tratta di un animale che ha bisogno di un ampia varietà di cibo fresco e nutriente, e non solamente di mangime secco: non costringete il vostro pappagallo a nutrirsi di solo becchime ma offritegli una dieta varia ed equilibarata, secondo le sue esigenze e secondo le indicazioni del veterinario.

Il pappagallo è un animale che ama socializzare: trascorrete con lui del tempo ogni giorno, fategli sentire la vostra presenza, non tenetelo unicamente su di un trespolo come oggetto di arredamento. Si tratta di una creatura vivente con dei sentimenti, non lasciatelo da solo tutto il giorno: voi come vi sentireste se foste nei suoi panni?

Il pappagallo, come già accennato, è un animale che ama giocare, spesso anche con il cibo, che ama tirare e lanciare fuori dalla gabbia: pulitelo spesso e tenetelo curato. Fate in modo che possa fare delle docce frequenti, in modo che possa pulirsi le piume e le penne, evitando in tal modo malattie della pelle: una corretta pulizia permette non solo a voi di vivere in un ambiente sano, ma anche al vostro animale di vivere più a lungo.

Infine ricordate che il pappagallo, soprattutto se esotico, necessita di uno specialista per essere curato: spesso un veterinario generico non riesce ad individuare le malattie o le disfunzioni di tali animali, proprio perchè si tratta di essere viventi particolari. Riflettete bene prima di acquistare un pappagallo: se non potete permettervi uno specialista, evitate di fare soffrire il vostro amico volatile.

Commenta!

Commenti (4)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>