Nodulo, bozzo, ciste, avvallamenti sottopelle nel gatto

di cinzia iannaccio 5

Nodulo, bozzo, ciste o avvallamento sotto la pelle del gatto? Quali possono essere le cause? Il più delle volte si tratta di qualcosa di lieve e sicuramente curabile, ma è sempre opportuno far valutare il problema dal Veterinario. Ecco da cosa potrebbero dipendere (le cause più comuni).

nodulo bozzo avvallamento sottopelle gatto

Trauma o lesione/ascesso

Un graffio può guarire da solo o infettarsi e provocare così un bozzo sottocutaneo (ascesso) nel gatto. Lo stesso se subisce un colpo e si forma un ematoma. In questi casi il micio sente dolore al tocco il più delle volte. Può anche dimostrare inappetenza e anomala pigrizia. In caso di un ascesso è spesso necessario un antibiotico (se profondo, anche un intervento chirurgico che lo asporti completamente).

 

Lipoma nel gatto

Un bozzo o grumo sotto la pelle del gatto può essere sinonimo di un lipoma, ovvero di un tumore benigno, una piccola “palla” di grasso. Possono comparire ovunque sul corpo e non necessitano di asportazione, ma il veterinario può richiedere un agoaspirato per analizzarne la natura (e verificare la diagnosi di un lipoma piuttosto che di un tumore.

 

Mastocitoma nel gatto

Compare di solito sotto la pelle della testa o del collo del gatto. Può essere pruriginoso e arrossato. E’ un altro tumore benigno, anche se nel 10% dei casi può evolvere in modo negativo.

 

Fibrosarcoma nel gatto

Sono maligni e possono svilupparsi in qualunque parte del corpo del gatto. Raramente possono scaturire dall’iniezione per un vaccino: se al micio viene un bozzo o un avvallamento nel punto in cui gli è stata fatta un’iniezione è opportuno parlarne con il veterinario.

 

Tumore delle ghiandole mammarie nel gatto

E’ tra le neoplasie più frequenti nel micio e si manifesta con noduli (pallini) vicino ai capezzoli. Qualunque sia la forma di tumore nel gatto possono essere necessarie chirurgia ed altre terapie. E’ opportuno rivolgersi ad un veterinario specializzato in oncologia.

 

Acne nel gatto

Proprio come le persone, anche i gatti possono soffrire di acne, brufoli e punti neri. Per lo più sul mento e sul musetto. Appaiono al tocco come piccoli bozzi sotto pelle. Se si infettano (brufoli) diventano più evidenti in quanto si arrossano e si fanno più grandi.

 

Zecche nel gatto

Un avvallamento (o più) sotto pelle può anche significare che il gatto abbia le zecche. Non è raro se sono gatti outdoor o se vivono in casa con cani che escono regolarmente. Si può tentare di togliere la zecca in sicurezza o chiedere al veterinario che potrà anche sottoporre il gatto a delle analisi per valutare l’eventuale presenza di Malattia di Lyme che questi parassiti possono trasmettere.

 

Punture di insetto

punture di zanzare, api, verpe, ma anche di formiche o ragni possono provocare dei pomfi sottopelle nel gatto, spesso arrossati. Più spesso accade sulle orecchie o sul naso. Alcuni mici sono particolarmente sensibili alle punture delle pulci, ma in tal caso tendono a sviluppare più facilmente un rash cutaneo piuttosto che un nodulo sottopelle.

 

 

 

Per approfondimenti leggi anche:

 

Noduli, bozzi, cisti, avvallamenti sottopelle nel cane

Nodulo dorso del gatto, un mastocitoma?

Acne felina, cause, sintomi, cura e prevenzione

Problemi alla pelle del gatto: cause, malattie, sintomi e rimedi

Le zecche nel gatto

 

 

 

Se avete domande da porre ai ns veterinari potete visitare la pagina dedicata e riempire il form:

Veterinario online, consulti e consigli su comportamento e salute dei pets

Il nostro “Veterinario online, consulti e consigli su comportamento e salute dei pets” non fornisce diagnosi online e neppure la prescrizione di farmaci. Si tratta di un servizio di informazioni ed orientamento che mai potrà essere considerato sostitutivo di una visita specialistica diretta con il medico veterinario. L’invio della domanda corrisponderà all’accettazione di questa condizione di utilizzo.

Per le emergenze rivolgersi al servizio veterinario più vicino.

 

Fonte: WebMdPet

Foto: Thinkstock

Commenta!

Commenti (5)

  1. Ho un gatto da quasi 13 anni ma nell ultimo anno ha cominciato ha presentare dei bozzi sottocutanei che ho provveduto a far vedere più volte alla veterinaria. Uno perché aumentano due perché alcuni si ingrandiscono. Soprattutto sue uno sotto pancia e uno sulla ero interno che tendono a crescere più un altro sul dorso..non mi ha proposto agopuntura dicendomi che sono palle di grasso e di stare tranquilla. Per me è come un figlio anche se sono L unica a poterlo gestire per via del carattere un po’ ingestibile ma vorrei investigare che se rischio di provocargli più stress, vado da un altro vet?

  2. Ho una gatto di 8 9 mesi ha vomitato giallo non ha mangiato ed é rimasto fuori nella sua cuccia per 3 giorni . Ora mangia anche se tende a rimanere a riposo, ma gli é spuntata una grossa protuberanza sotto pelle sul lato destro in basso penso gli faccia male, cosa potrebbe avere?

  3. Se possibile invierei foto

    1. Ma Buonasera accarezzando il gatto ho notato una pallina come una nocciola vicino alle mammelle vorrei sapere se è preoccupante? Ma lui mangia tranquillamente gioca, dorme fa tutto ditemi voi se mi devo preoccupare grazie

  4. Buonasera, vorrei chiedere un informazione, la mia fatta di 3 anni è da qualche settimana che sta male e ci siamo accorti da poco che ha un bozzo letto sotto la coda vicino all’attaccatura della coda. lei saprebbe dirmi di cosa si tratta?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>