Insegnare al gatto a dare la zampa

di Redazione 1

zampa

Oggi ci occupiamo di un piccolo esercizio di addestramento per i mici, ovvero di come insegnare al gatto a dare la zampa. Si tratta di un esercizio semplice che tutti voi potete realizzare con il vostro gatto di casa. Scopriamo insieme come fare: per prima cosa scegliete il momento giusto per fare allenamento. Il gatto avrà una maggiore  attenzione prima di mangiare la pappa, quando ha un pò fame e voi potrete ottenere i migliori risultati con qualche crocchetta che avrete a portate di mano o con un bocconcino che il vostro amico a quattro zampe ama particolarmente.

Iniziate con delle piccole sessioni di esercizio di un paio di minuti, premiando quando il micio risponde positivamente ai vostri comandi, proprio come fareste con i cani. Per far si che il micio vi insegni a dare la zampa, tenete la mano leggermente a coppa con il palmo rivolto verso l’alto, di fronte al muso del gatto circa all’altezza degli occhi, un pochino sopra e mettete sul palmo una crocchetta: vedrete che il felino  per andare alla ricerca del suo premio metterà in maniera del tutto istintiva la zampa nella vostra mano.

A quel punto premiatelo dandogli la crocchetta e facendogli tante coccole, ripetete l’operazione per un paio di volte ma non di più per non stressarlo e non farlo diventare una routine giornaliera: meglio riprovare a distanza di qualche giorno, in modo tale che il tutto venga percepito dal vostro amico a quattro zampe come un gioco e non come un obbligo. Altri consigli utili di addestramento, ad esempio per educare il gatto a non mordere li potete trovare sul nostro blog: fateci sapere se siete riusciti ad insegnare al vostro Micio a dare la zampa e se avete seguito i nostri consigli.

Foto credits: Thinkstock

Diventa Fan di TuttoZampe!
https://www.facebook.com/TuttoZampe

Commenta!

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>