I corgi della Regina protagonisti del cinepanettone (VIDEO)

di Redazione Commenta

Sono niente poco di meno che gli amatissimi corgi di sua Maestà, Elisabetta II,  i veri protagonisti di un ‘cinepanettone’ alternativo, decisamente a quattro zampe, dal titolo ‘Natale a Londra, Dio salvi la Regina’, appena sbarcato nelle sale cinematografiche, interpretato tra gli altri da Lillo e Greg e Nino Frassica.

 

 

In realtà sono attori esperti e sono romani i due corgi  protagonisti del cinepanettone ‘Natale a Londra – Dio salvi la Regina’, che si chiamano June & Gulliver. Sono stati impegnati sul set per le riprese del film, tra Roma e Londra con altri 15 cani, vere super star canine: tutti fanno parte della squadra di Massimo Perla, l’educatore cinofilo che dispone di una vera e propria ‘scuderia’ di attori a quattro zampe.

 

Come saprete, infatti, Perla, si è ‘inventato’ una professione singolare: addestra cani che sotto la sua guida sono divenuti protagonisti di oltre 600 film nazionali e internazionali, un’infinità di fiction e di spot pubblicitari, beniamini del pubblico di ogni età.

 

cani-sul-set

 

Di sicuro siete anche a comoscenza di quanto la Regina Elisabetta ami i suoi corgi che fin da quando era bambina sono stati suoi fedeli compagni di vita. Dagli anni ’50, Sua Maestà ha personalmente curato un programma di allevamento di corgi nella tenuta del castello di Windsor: ne ha avuto schiere, ma mai ha permesso che gareggiassero in mostre canine, né li ha mai venduti bensì regalati.

 

Ora gliene restano solo due, Holly e Willow, di circa 12 anni d’età, viziatissimi, a cui se può la regina dà da mangiare personalmente e accompagna nelle passeggiate quotidiane. Ispirandosi a tutto questo, la trama del film è incentrata sul piano di una banda sgangherata capeggiata da Lillo e Greg in stile ‘soliti ignoti’ di rapire gli amati cani della Regina. Se ne vedranno delle belle con tanto di ristoranti specializzati nel fare le polpette preferite dai regali corgi.

 

 

due-corgi-a-tavola

 

 

Bravissimi e pienamente nella parte di Holly e Willow, i due romanissimi corgi June e Gulliver. Oltre al ‘trucco e parrucco’, l’addestramento e la preparazione dei cani attori è fondamentale come per gli umani. I cani addestrati da Massimo Perla, con stimoli positivi e senza forme di coercizione, a ogni ciak vivono il piacere di giocare e divertirsi con gli amici addestratori.

 

 

 

Fonte massimoperla.org

Photocredtis facebook.com

Commenta!

Offerte e promozioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>