I cani ‘fiutano’ gli psicopatici

di Piera Lombardi Commenta

I cani ci aiutano in ogni momento: ad esempio segnalandoci, abbaiando anche forte, quando qualcosa non va, o se le persone che incontriamo potrebbero essere fonte di pericoli. I cani ‘fiutano‘ tutto: non solo malattie fisiche, ma anche disturbi mentali, persone alterate, persino psicopatici. Un’ esperta ci spiega.

Cani possono fiutare psicopatici

Lillian Glass, è esperta di fama internazionale del linguaggio del corpo e della comunicazione da cui si può apprendere come i cani possono aiutarci a identificare persone non così  gradevoli come potrebbe sembrare.

“I cani sono molto intuitivi. Possono captare quando qualcosa non va. Sono grandi barometri di ciò che è problematico, ma dovete saper leggere il vostro cane”, sostiene Glass.

Gli psicopatici possono essere maestri di manipolazione, ma la loro caratteristica mancanza di empatiameschinità verso gli animali è spesso un chiaro segnale. Fingere affetto per altre creature è difficile per persone con questi disturbi; è improbabile che interagiscano con i cani con lo stesso calore e la cura di altri. Anche l’assenza di un tono di voce ludico, cordiale, è un indicatore.

Di fronte a queste persone, alcuni cani reagiscono abbaiando, se non ringhiando, e agitandosi molto; altri ritirandosi completamente. Certo non si può saltare alle conclusioni sulla base di una singola interazione; c’è chi può essere scostante con i cani magari per un incidente traumatico avuto nel passato. Ma , se qualcuno sembra stranamente freddo, o, peggio, addirittura crudele col vostro animale domestico, per Glass si dovrebbero accendersi campanelli d’allarme.

“I cani vivono per fondersi coi nostri cuori. C’è qualcosa nel nostro cervello che ci collega a loro in un modo molto primitivo, quindi se qualcuno non mostra alcuna emozione o li tratta male, la dice lunga. Se qualcuno non sente il vostro cane, o  non è autentico, ci potrebbe essere un problema reale “.

Fonte: thedodo.com

Foto credit: Thinkstock

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>