Gatto ritrovato con un coltello nel dorso

di Redazione Commenta

Una situazione assurda quella che si è presentata agli occhi della polizia di Swindom nello Wiltshire, una contea dell’Inghilterra sud-occidentale. Le forze dell’ordine erano state chiamate per recuperare un gatto che piangeva senza sosta da giorni, e non appena sono giunti sul posto hanno capito per quale ragione.

coltello

Il povero micio infatti aveva un coltello lungo ben 20 centimetri conficcato nell’addome: immediatamente portato dal veterinario, il felino, che dovrebbe avere un’età compresa tra i cinque ed i dieci anni, è per fortuna fuori pericolo, sebbene la vicenda lo abbia molto turbato sul piano psicologico. Appare molto stressato, spaventato e nervoso, ma è del tutto comprensibile.

Dopo aver rimosso la lama, un grande coltello da cucina lungo per l’appunto venti centimetri, la ferita è stata pulita e ricucita: pensate che era già in corso un‘infezione batterica, a causa della terra che era entrata a contatto con la parte esposta, dunque si pensa che il vile gesto sia stato compiuto qualche giorno prima del ritrovamento. L’agente Jon Macpason ha dichiarato in merito alla vicenda:

Questo povero gatto è stato deliberatamente accoltellato. Quando gli agenti l’hanno identificato, si trovava seduto fra i cespugli, con un coltello che chiaramente spuntava dal suo dorso. Un banale incidente domestico non sarebbe stato senza dubbio possibile.

Ora si cerca il colpevole anche se sarà difficile da rintracciare: si spera che qualcuno abbia visto qualcosa in merito, e che possa riconoscere l’autore di questo gesto spregevole, nei confronti di un micio nero che nulla aveva fatto di male.

Foto credit Thinkstock

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>