Gatto sopravvissuto otto giorni in una scatola

di Redazione Commenta

La storia incredibile del gatto sopravvissuto otto giorni in una scatola inviata per post: ecco a voi il siamese Cupcake.

Una storia davvero incredibile arriva dalla Gran Bretagna. Pensate che un povero micio è stato spedito per errore dalla sua proprietaria, via posta, ed è rimasto per otto giorni chiuso all’interno di una scatola. Come avrà fatto? E’ ancora un mistero. Ma per fortuna, alla fine, il felino è stato liberato e sta bene. Ecco la storia del gatto sopravvissuto otto giorni in una scatola!

Gatto sopravvissuto

Il gatto, un siamese di nome Cupcake, era finito per sbaglio in una scatola insieme ad alcuni dvd, spediti dai suoi proprietari dalla cittadina di Cornwall a West Sussex. La persona che ha ricevuto il pacco, non appena l’ha aperto, si è ritrovato davanti un micio, spaventato, disidratato ma vivo.

Immediatamente è stata avvertita la protezione animali che attraverso il microchip di cui era dotato, è riuscita a rintracciare i proprietari. La sua amica umana, Julie Baggott, era ancora sconvolta quando ha ricevuto la chiamata che l’avvertiva che il gatto stava bene. L’avevano cercato ovunque, ed erano convinti che fosse stato rubato. Una storia a lieto fine, e speriamo che Cupcake abbia imparato la lezione, e la smetta di nascondersi nelle scatole!

Foto credit Thinckstock

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>