Gatto scomparso durante un trasloco: dov’era finito?

di Redazione Commenta

Un trasloco è un evento ad altissimo tasso di stress per tutta la famiglia, ed anche per gli amici a quattro zampe che vi abitano. Ma dimenticare addirittura un gatto all’interno di un mobile e venderlo sembra addirittura surreale! Ecco la storia del micio Camo, che nel corso del trasloco era rimasto intrappolato all’interno di un letto, che è stato poi venduto dai suoi proprietari ad un estraneo, senza che nessuno si accorgesse di nulla.

trasloco

E pensare che durante e dopo il trasloco il micio era stato cercato in lungo ed in largo per tutta la casa e la città,  in ogni dove dai suoi proprietari, che avevano perfino messo un annuncio su siti locali come  Craiglist e Reddit, dicendosi disposti a pagare una ricompensa di duecento dollari per il suo ritrovamento. Fortunatamente dopo diversi giorni una segnalazione ha permesso alla famiglia di ritrovare Camo: pensate che l’acquirente del letto stava per spedire il mobile a Portland, in aereo. Un viaggio al quale forse il felino non sarebbe sopravvissuto.

Il gatto è stato rinvenuto terrorizzato, con un labbro rotto, unghie spezzate e zampe malmesse, ma ancora vivo! La gioia è stata immensa, poter riabbracciare il pet dopo tanti giorni di ricerche ha fatto svanire tutta la paura e l’angoscia dei giorni passati: ma la prossima volta quando verrà fatto un trasloco siamo certi che i proprietari staranno un pochino più attenti! E anche voi amici, attenzione perchè i mici sono animali curiosi che tendono a infilarsi dappertutto, scatole e scatoloni compresi!

Foto credit Thinkstock

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>