Fifi, l’agnellina salvata star della fattoria (FOTO)

di Redazione Commenta

Fifi è un’agnellina di un mese che è diventata la star del rifugio della Edgar’s mission in Australia dove vive. Rimasta orfana, è stata salvata. Con il suo modo tenero e simpatico è stata subito adottata da tutti,  è entrata nel cuore di tutti, umani e non; ha fatto amicizia con tutti, umani e non. Si fa benvolere da tutti, umani e non, persino dal gatto della fattoria malgrado gli abbia sottratto… la cuccia! La sua storia in dieci emozionanti foto.

 

agnellino che corre

 

1  ) Come una neonata umana

Proprio come i cuccioli umani, gli agnellini hanno bisogno di contatto e compagnia. Così Fifi, di razza Damara. rimasta orfana della mamma quando aveva solo pochi giorni di vita, è stata riempita di amore e attenzione, per mantenerle il morale alto, secondo le parole di Pam Ahern, fondatrice del rifugio Edgar’s mission in Australia dove vive.

 

 

agnellino e peluche gigante

 

 

2  ) Nella nuova casa è amica di tutti

Fifi è entrata nel cuore di tutti gli abitanti della fattoria, umani e non. In particolare con il cane Ruby ha stretto una grande amicizia.

 

Agnellino e cane

 

3  ) Una corsa insieme al cane Ruby

Fifi ama correre con Ruby nella fattoria e le dà gusto scoprire le sue doti di agilità e velocità,

 

agnellino corre con un cane

 

4  ) Giochi mai villani con il suo educatore

Anche il gioco è una parte fondamentale della vita di Fifi, proprio come un bambino che gioca e giocando impara. E Ruby la asseconda con delicatezza.

 

 

agnello e cane giocano

 

5  )  Con il cinghiale bianco

Fifi è curiosa di tutto e tutti e così si accompagna a tutti gli animali della fattoria. Qui è con il cinghiale bianco.

 

agnellino e cinghiale

 

 

6   ) E con quello nero

Anche il cinghiale nero è curioso di fare la sua conoscenza e delicatamente si avvicina ad annusarla.

 

 

cinghiale e agnellino

 

 

7   ) Nella cuccia del gatto si sta troppo bene

Come i bambini piccoli, Pam mette a Fifi un pannolino quando sta dentro casa. Quale sorpresa scoprirla dormire nella cuccia del gatto della fattoria!

 

agnello in una cuccia

 

 

8  )  Ma a ben guardare neanche ci si entra!

Ma insomma, Fifi forse è un po’ capricciosa o dispettosa, proprio come accade ai bambini tra fratelli e sorelle. Perché ha dovuto impossessarsi della cuccia del gatto quando neanche ci sta?

 

 

agnellino a terra

 

9 )  E il gatto ricambia la cortesia…

Dal canto suo, il gatto spodestato, si accoccola nella ciotola del fieno di Fifi… che sia un segnale preciso che ha tollerato ma non gradito l’occupazione del suo spazio?

 

gatto in una bacinella

 

 

10  )  Salti di gioia a ragione

E’ logico che Fifi salti dalla gioia, qui ha trovato il suo paradiso: la Edgar’s Mission che l’ha salvata, infatti, porta avanti campagne contro la crudeltà verso gli animali, come l’esportazione di animali vivi, un settore che vede decine di migliaia di animali spediti dall’Australia al Medio Oriente e Sud-est asiatico, dove sono spesso poi uccisi con crudeltà. E proprio le pecore di razza Damara come Fifi sono solitamente inviate all’estero a causa del commercio di animali vivi di esportazione.

 

agnellino salta

 

 

Fonte e foto edgarsmission.org.au  e thedodo.com

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>