Dolori articolari, i sintomi da non sottovalutare nel cane e nel gatto

di Redazione 2

Con l’aumentare dell’età, i problemi di degenerazione articolare nei cani sono molto comuni, tanto che si stima che addirittura un cane su quattro sia affetto da osteoartrite. Identificare i sintomi della malattia è spesso difficile se non ci si affida ad uno specialista veterinario.

Anche i gatti possono essere colpiti da osteoartrite ma, nel loro caso, la diagnosi risulta davvero difficoltosa. Poiché il trattamento precoce di patologie come l’osteoartrite può rallentare la progressione della malattia, è davvero molto importante rilevare con prontezza eventuali segnali di problemi articolari nel cane e nel gatto.

Per capire se il proprio animale soffre di  dolori articolari, non bisogna sottovalutare alcuni segnali o cambiamenti nelle abitudini. Elenchiamo alcune segnali che non si devono sottolineare:

1)  Irrigidimento nella deambulazione dopo un esercizio fisicoe difficoltà ad alzarsi e camminare dopo un periodo di riposo

2)  Minor predisposizione all’attività fisica e difficoltà nel saltare sopra o scendere da luoghi generalmente graditi come il letto o il divano

3)  Difficoltà o poca propensione a salire e scendere le scale

4)  Pelo meno curato in alcune zone della pelliccia dove l’animale fa ora fatica ad arrivare

5)  Tendenza a miagolare o ringhiare quando viene accarezzato

6)  Perdita dell’appetito e scelta di luoghi non usuali per dormire, come il pavimento.

Fonte www.naturadonna.com

Commenta!

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>