Cuccioli: prime cure

di Francesca Spanò 1

Non avete mai allevato un cane e adesso ne sentite il bisgono? Avete trovato per strada un cucciolo abbandonato e non sapete come comportarvi? Oggi, tra cure, prodotti per animali e conoscenti che magari vantano una conoscenza enciclopedica in materia, è facile scoraggiarsi, ma alla fine, le cose da non dimenticare quando si sceglie un amico a quattro zampe sono sempre le stesse. Prima di pensare ad accessori, magari nemmeno troppo utili per il vostro pet, ecco cosa non dimenticare:

  • ricordatevi che, all’inizio, avrà l’esigenza di giocare a mordicchiare ogni cosa dai mobili alle vostre mani. Per casa troverete molti oggetti rovinati, ma dovete prevederlo ed eliminare dalla sua vista tutto ciò che potete e volete salvare. In più, meglio scegliere un giocattolo resistente che lo possa stimolare per sfogarsi in questo senso. Forme, colori ed, eventualmente, sapori, sono ben accetti.
  • se decidete di addestrarlo, non dimenticate che il principio della ricompensa diventa fondamentale. Ogni volta che imparerà qualcosa, voi lo premierete con del cibo ma mai esagerare. Preferite qualcosa che di solito non gusta, in modo che possa associarlo a quell’evento e apprenda più velocemente.
  • meglio sempre snack sani e non troppo grassi, perchè avrebbero troppe controindicazioni per la sua salute.
  • cercate di insegnargli prima possibile a dove fare i bisogni, per evitare che li faccia in giro per casa e prenda cattive abitudini, poi difficili da eliminare.
  • non pensate che ciò che va bene per un uomo sia indicato pure per un cane. I meccanismi sono diversi e possono provocare al pet disturbi anche molto gravi.
  • Ascoltate i consigli del veterinario ed evitate di seguire solo le mille pubblicità rassicuranti in televisione. Se non avete la giusta esperienza, è inutile correre dietro a quello che in qualche secondo di spot sembra perfetto per le esigenze del proprio cane. Meglio sempre rivolgersi ad un esperto.

Commenta!

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>