Cosa sapere sul sonno di cani e gatti

di Valentina Commenta

Se il sonno è importante per gli esseri umani, per gli animali è ancora più importante. E’ stato stimato che cani e gatti passano generalmente almeno un terzo della loro vita a dormire e analogamente a ciò che succede a tutti gli esseri viventi, una maggiore quantità e qualità del sonno sono in grado di influenzare in positivo la salute dell’organismo.

cani e gatti che dormono

Importanza vitale del riposo per gli animali

Cosa bisogna sapere sul dormire di cani e gatti? Come spesso sottolineano i veterinari, non si presta abbastanza attenzione a quanto vitale sia un sonno corretto per la salute dei nostri animali domestici. Ce lo ricorda l’Enpa, sottolineando i numeri di cui tutti i padroni dovrebbero essere a conoscenza:

Troppo spesso  ci si dimentica della vitale importanza che il ruolo del sonno ha per i nostri amici a quattro zampe. Le ore di riposo variano in base alla specie, all’età anagrafica e alle dimensioni dell’animale. In media un cane adulto dorme solitamente intorno alle 14 ore, uno anziano circa 18 ore mentre il cucciolo anche 20 ore al giorno. I gatti arrivano fino a 17 ore». I felini, infatti dormono più di qualsiasi altro mammifero, ad eccezione dell’opossum e di alcuni pipistrelli.

Perché è tanto importante dormire bene per gli animali? semplice: dà loro modo di recuperare le energia spese giocando e muovendosi e consente loro di combattere stress e stanchezza, apportando benefici anche sull’umore di cani e gatti. Per questo motivo è importante per il padrone rispettare le necessità di sonno dei propri animali domestici, garantendo sempre loro le giuste condizioni per riposare in tranquillità. In questo modo è possibile aiutarli, soprattutto se cuccioli, a sviluppare il corretto sviluppo muscolare e scheletrico ma anche quello cerebrale e mentale.

Come favorire il sonno di cani e gatti

sonno cani e gatti

Ecco quindi che il sonno dei nostri animali deve essere tutelato in maniera corretta. La cuccia, che deve essere comoda e adatta alla fisicità del proprio cane o del proprio gatto deve essere posizionata in modo tale che sia lontana da correnti d’aria, al riparo dal freddo o dal caldo.  Basta osservare il proprio animale per comprendere dove preferisce avere la cuccia, se all’ombra o al sole. E’ importantissimo non disturbare cani e gatti mentre dormono: al pari degli esserei umani non amano essere svegliati all’improvviso.

Le posizioni in cui dormono cani e gatti dicono molto di loro e dei loro bisogni: se un cane dorme sdraiato su un fianco, con le zampe raccolte sotto il corpo e la coda raggomitolata che arriva a sfiorare il muso riesce a sentirsi protetto e al contempo mantenere il calore corporeo. E’ una posizione da pisolino. Se invece dorme sul fianco, con le zampe distese e il corpo rilassato significa che è nella fase del sonno profondo perché sa di essere protetto, come quella a pancia in su.

 

Commenta!

Offerte e promozioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>