Come prendere in braccio un coniglio

di Tippi Commenta

Donna con il coniglio in braccio

Per prendere in braccio un coniglio senza fargli del male la cosa da non fare assolutamente è sollevarlo dalle orecchie. Oltre ad essere per lui molto doloroso, potrebbe anche farsi male o rompersi la spina dorsale scalciando. Il coniglio, infatti, va sollevato con una mano per la collottola e con l’altra si sostiene sotto le zampe posteriori oppure con una mano sotto il ventre, sotto le ascelle e con l’altra sotto le zampe posteriori. Va precisato però che i conigli non amano molto essere presi in braccio poiché si tratta di una collocazione per loro innaturale e pericolosa. In natura, infatti, l’unica esperienza del sollevamento da terra è quando li prende al volo un rapace. Detto questo, se al vostro amico a 4 zampe non va di stare tra le vostre braccia, non obbligatelo!

Photo Credit| Thinkstock

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>