Civitella Alfedena, nati quattro cuccioli di lupo – video

di Fabiana Commenta

Da qualche giorno a questa parte almeno quattro cucciolotti di lupo animano l’area faunistica del lupo di Civitella Alfedena, vicino Pescasseroli in provincia de L’Aquila: ad avvistare i piccoli sono stati i custodi della zona e il veterinario del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise (Pnalm) Leonardo Gentile.

I lupetti dovrebbero essere almeno quattro, e dovrebbero avere circa 30 giorni: al momento sembrano godere di perfetta salute. I custodi sono riusciti ad avvistare e riprendere i lupetti che restano costantemente sotto l’occhio vigile della mamma. 

Il nuovi cuccioli vanno ad incrementare il branco di lupi presente nell’area composto da dieci lupi adulti e nato solo qualche anno fa ricomposto dal ritrovamento di due lupi anche da parte della scrittrice Dacia Maraini.

La scrittrice ritrovò in zona la lupa Dacia (chiamata così proprio in suo onore) e nella zona di Scontrone fu ritrovato un altro lupo purtroppo in gravi condizioni di salute.

 

La coppia fu adeguatamente curata e accudita dal Parco e da allora è riuscita lentamente a ricomporre il branco regalando una cucciolata ogni anno.

LUPI, RICONOSCONO LE INGIUSTIZIE COME I CANI

L’ampia area faunistica di Civitella Alfedena, è nata negli anni Settanta ed è da sempre uno dei luoghi più indicati in Italia per poter avvistare i lupi che vi risiedono in stato di di semilibertà in semilibertà anche in un momento difficile come quello attuale in cui si parla della possibilità di poter ripristinare l’abbattimento programmato dei lupi. Nonostante l’appello delle associazioni animaliste che si battono per una pacifica convivenza fra uomo e lupo nelle zone interessate.

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>