Le cavie, ovvero i piccoli roditori domestici

di Redazione 8

cavie

Le cavie sono dei roditori appartenenti alla famiglia delle Cavidae, diffuse in quasi tutto il continente sudamericano, in quanto l’habitat ideale delle cavie è costituito dalle zone con vegetazione bassa e abbondante, dove i roditori possono rifugiarsi tra i cespugli non appena sentono il benché minimo pericolo.

La cavia domestica, meglio conosciuta col nome di Porcellino d’India, è originaria del Perù dove era allevata dagli Incas fin dall’antichità; le cavie sono state introdotte dall’uomo come animali da laboratorio e da compagnia. Questo roditori si riconoscono per il corpo tozzo, la testa piccola e tondeggiante, e la coda minuscola e atrofizzata; gli arti sono corti e robusti e sono provvisti di tre dita quelli posteriori e quattro quelli posteriori. La lunghezza della cavia varia da esemplare a esemplare, ma in generale va dai 20 ai 30 centimetri.

Le razze maggiormente conosciute sono tre: la cavia comune o Porcellino d’India, la cavia abissina e la cavia peruviana. La cavia comune, che nonostante il nome non ha niente a che fare con l’India, è quella che si avvicina di più alla specie selvatica dalla quale differisce per il pelo più liscio e da una più ampia varietà cromatica, che va dal bianco al crema, dal grigio al nero, passando per tutte le varietà pezzate.

La cavia abissina non è originaria dell’Africa: il suo è un nome commerciale che le è stato dato da commercianti e allevatori. Questa specie si distingue per il pelo disposto a ciuffi molto lunghi e le varietà cromatiche sono le stesse della cavia comune. La cavia peruviana, o cavia d’Angora, è caratterizzata dal pelo lungo e folto che gli conferisce un aspetto simile a quello di un gatto persiano; anche in questo caso il colore del pelo è come quello della cavia comune.

Le cavie che si trovano nei negozi di animali sono domestiche e assolutamente inoffensive nei confronti dell’uomo, è piuttosto raro che mordano, al massimo possono scalciare con le zampe posteriori se vengono prese in mano da una persona che non conoscono. La convivenza con altri animali è abbastanza tranquilla, a patto che si tratti di specie non aggressive; le cavie non sono molto longeve, infatti non superano mai i 5-6 anni di vita.

Commenta!

Commenti (8)

  1. molto interesante quella sull roditori domestici.

  2. Ciao volevo una piccolissima informazione….la mia cavia ha all’incirca 8 anni e comincia a perdere il pelo non ha mai avuto malattie….devo comunque preoccuparmi e farle fare una piccola visita dal veterinario?

    Grazie anticipate per la risposta…se è possibile gradirei una risposta veloce!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>