Capodanno col cane in Piemonte, ecco dove andare

di Redazione Commenta

capodanno col cane piemonte

Se volete trascorrere le festività di Capodanno col cane, ecco qualche dritta utile per tutti coloro che sceglieranno come meta la regione Piemonte. Si tratta di una bella zona, piena di attrattive, perfetta per il periodo invernale: iniziamo dalla zona di Torino, quì ci sonbo molte strutture pet friendly, come il Park Hotel Gran Bosco situato a Sauze d´Oulx dove sono ammessi cani di tutte le taglie. Se preferite vivere l’ultima notte dell’anno nel Parco Nazionale del Gran Paradiso e dalla Reggia di Venaria ecco che in località Cuorgnè l’Albergo Astoria fa al caso vostro: ammessi cani di tutte le taglie e anche gatti, che potranno restare tutti insieme in camera con voi!

Altri luoghi di vacanza del Piemonte sono città come Verbania, Cuneo, Asti, quest´ultima famosa anche per i suoi raffinati e gustosi tartufi: potrete unire il relax di una vacanza alla buona tavola locale.  In località Villanova Mondovì in provincia di Cuneo all‘Hotel Villa Cinzia gli amici pelosini di piccola taglia sono accolti gratuitamente, per quelli un pò più grandi viene richiesto un contributo.  Se preferite la campagna ecco le dolcissime e verdi Langhe piemontesi, dove si trovano un’infinità di B&B interessanti: in questo caso potrete optare per una vacanza in agriturismo oppure su di una baita in montagna. Nelle località termali di Acqui Terme in provincia di Alessandria, sono molte le strutture attrezzate per gli ospiti che viaggiano con animali domestici al seguito.

Quì segnaliamo l’Hotel Belvedere che ammette animali di piccola taglia ma sono diverse le strutture che permettono ai vostri pets di accompagnarvi nella vacanza! Inoltre segnaliamo che anche in molte zone del Piemonte è stata varata l’ordinanza anti botti, che vieta di fare scoppiare petardi, fuochi d’artificio e articoli pirotecnici in genere, a pena di una multa salata. Per cercare altri alberghi pet friendly ecco il portale del Ministero del Turismo, Turisti a 4 zampe.

Foto credits: Thinkstock

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>