Cani che guardano la TV, che succede?

di Valentina Commenta

Cosa succede quando i cani guardano la TV? Tutti quanti noi ci divertiamo a vedere sulla rete i video dei nostri amici a quattro zampe che reagiscono ai film più disperati. E quante volte abbiamo riso vedendo la loro reazione, ad esempio, nei confronti de “Il Re Leone” o de “La Carica dei 101” dove animali molto simili al loro apparivano sullo schermo? Cerchiamo di capire cosa passa nella loro testa quando guardano la televisione insieme a noi.

cane guarda la televisione

Cani amano guardare cani in televisione

Potrà sembrare curioso a molti, ma effettivamente anche i cani guardano la televisione, preferendo in particolare determinati soggetti: è stata una ricerca condotta di recente a esplorare quelle che sono le reazioni di questi animali domestici davanti a ciò che gli schermi propongono.

Una delle prime scoperte fatte a tal riguardo  è quella che effettivamente i cani amano guardare altri cani in televisione: si tratta dei soggetti che più li attirano insieme alla abbaiare e a lamentarsi dei propri simili. Ma allo stesso tempo apprezzano moltissimo ascoltare la voce degli umani che utilizzano un tono simile a quello che i propri padroni utilizzano per premiarli.

Anche il suono che fanno i giocattoli quando vengono utilizzati, soprattutto se “cigolanti“, rappresentano qualcosa di ghiotto da vedere in televisione. Il movimento davanti alla televisione è una loro caratteristica: a differenza nostra non rimangono sempre seduti ma si avvicinano allo schermo per avere una visione più precisa e hanno il “vizio” di fare avanti e indietro tra lo schermo e il padrone.

Colori ed emozioni dei cani che guardano la televisione

cane sul divano con telecomando

Per i cani che guardano la televisione sono molto importanti anche i colori: a differenza nostra loro hanno una vista dicromatica, ovvero vedono solo due spettri, Il blu e il giallo. Secondo la maggior parte degli specialisti all’aumentare della definizione degli schermi con il miglioramento del tasso di sfarfallio, essi hanno iniziato a percepire ancora meglio le immagini.

È stato notato, tra le altre cose, che cani quando vedono la televisione, se hanno più opzioni a disposizione non sono in grado di scegliere,  ma proprio come gli umani provano diverse emozioni in base a quel che vedono. Quello che ancora non si è riusciti a capire con certezza è se le loro emozioni siano un riflesso delle nostre o se, come molti sostengono, il migliore amico dell’uomo sviluppi dei sentimenti personali rispetto a ciò che osserva sullo schermo televisivo.

Quel che appare certo, anche alla semplice osservazione da parte dei propri padroni, è che la maggior parte dei cani non disdegni di passare del tempo vicino al proprio umano osservando lo schermo, prediligendo in particolare con frammenti visivi che fanno scattare il lui il ricordo e la soddisfazione.

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>