Cane non mangia, che fare?

di cinzia iannaccio Commenta

Richiesta di consulto veterinario su cane che non mangia cosa fare
La mia Lilli è un volpino di 4 anni, nell’ ultimo periodo ci siamo accorti che era dimagrita un po’ ma pensavamo nulla di grave. Ha poi iniziato a vomitare verso le 4 del mattino la cena intera non masticata per un periodo, ma noi stupidamente non le abbiamo dato molto peso finché giovedì scorso dalle 4 del mattino prima ha rimesso la cena e poi ogni ora tutta l’ acqua bevuta con schiuma bianca. Il nostro veterinario ha fatto esami del sangue dai quali sono emersi valori del fegato altissimi, quindi ricovero con flebo, emocromo che risulta con sospetto di leptospirosi e abbiamo inviato le urine per la conferma o no della malattia. Sta di fatto che il fegato non funziona più bene o quasi del tutto. Ora non vomita più con la somministrazione di farmaci appositi, ma la sera quando la porto a casa non vuole saperne di mangiare, ho provato tutto…. Non so più che fare, so che la situazione è grave e se procede così a malincuore dovremo addormentarla, ma non senza provarci… Ora io chiedo c’ è un modo per nutrirla tipo una dieta liquida e con cosa posso alimentarla? Grazie in anticipo a chi mi saprà aiutare.”

Cane non mangia, che fare

Tipo di consulto Veterinario Generale
Tipo di problema Cane non mangia, con sospetto di leptospirosi

 

Risponde il dottor Fabio Maria Aleandri, Medico Veterinario e direttore sanitario del Centro Veterinario Aleandri, con sede in Roma. Per contatti diretti mail [email protected] www.ambvetaleandri.eu

Gentile Sig.ra L’inappetenza e l’anoressia sono presenti sempre in caso di gravi epatopatie. Dovrebbe riprendere a mangiare con il migliorare della patologia. In alcuni casi è necessario alimentarli forzatamente. Provare siringando in bocca alimenti morbidi è molto pericoloso, il rischio è di mandare cibo nella trachea con conseguenti gravi polmoniti. Generalmente si utilizzano dei sondini gastrici o nasali (fatti entrare dalle narici) o esofagei (in questo caso il tubo viene messo nell’esofago passando per la pelle del collo). Il collega che ha in cura può valutare la necessità dell’uno o dell’altro. Spesso l’inappetenza è dovuta a nausea per questo può essere utile l’impiego di antiemetici-antinausea (maropitant per es.). Cordiali saluti Dott. Fabio Maria Aleandri  Medico Veterinario

 

Leggi anche:

Perché il cane non vuole più mangiare? Cause e rimedi | Tutto Zampe

 

 

 

Se avete altre domande da porre ai ns veterinari potete visitare la pagina dedicata e riempire il form:

Veterinario online, consulti e consigli su comportamento e salute dei pets

Il nostro “Veterinario online, consulti e consigli su comportamento e salute dei pets” non fornisce diagnosi online e neppure la prescrizione di farmaci. Si tratta di un servizio di informazioni ed orientamento che mai potrà essere considerato sostitutivo di una visita specialistica diretta con il medico veterinario. L’invio della domanda corrisponderà all’accettazione di questa condizione di utilizzo.

Per le emergenze rivolgersi al servizio veterinario più vicino.

Foto: Thinkstock

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>