Cane improvvisamente aggressivo, i consigli dell’esperto

di cinzia iannaccio Commenta

Richiesta di consulto veterinario
Salve, ho un cane simil setter inglese (più massiccio), maschio, di 3 anni e mezzo. E’ un cane molto affettuoso, dolce, che ama molto la mia famiglia e i miei amici e a cui piace ricevere coccole, anche da persone che non conosce bene o che ha appena conosciuto. Non ha mai avuto problemi rilevanti con gli altri cani, anzi, scodinzola alla maggior parte dei cani che si avvicinano. Abbaia in maniera “litigiosa” ad altri cani maschi solo se viene “attaccato” per primo da loro. Ultimamente, ho iniziato a lasciarlo libero in un parco recintato con altri cani e gioca e corre con loro felicemente, facendosi accarezzare dai padroni, dando baci e facendo le feste.

 

cane aggressivo improvvisamente
English Setter Dog

Si è, però, verificato un problema più volte sia in passato che recentemente. E’ saltato addosso a delle persone ringhiando e mordendo quando stava al guinzaglio durante la passeggiata senza apparenti motivi o input di minaccia. Questo è accaduto 5-6 volte sia durante la passeggiata con me, sia quella con dei miei familiari in un arco di tempo di tre anni. So che probabilmente non conoscendo il cane sarà difficile da stabilire, ma quali misure si potrebbero adottare durante la passeggiata per evitare “disastri” (a parte la museruola)? E’ un problema di ruoli, di capo branco? Devo dire che, in effetti, lui non mi sta molto a sentire, direi che è un cane piuttosto maleducato, nonostante sia molto dolce. Sono davvero disperata. Anche perchè è un fatto che è avvenuto poche volte, che mi ha spaventata tantissimo e che non si addice al suo comportamento normale. Ora sto adottando la museruola, ma ho paura che per lui sia straziante ed oltretutto mi dispiace che le persone in giro possano pensare che sia un cane aggressivo e da evitare solo perchè ha la museruola. Vorrei avere, se possibile, qualche consiglio. Grazie in anticipo per la disponibilità.

 

 

Tipo di consulto Veterinario Comportamentalista
Tipo di problema Cane che a volte diventa aggressivo senza motivo durante la passeggiata
Risponde la Dottoressa Silvia Marangoni, Medico Veterinario Esperto in Comportamento. Esercita la sua professione in provincia di Treviso e Vicenza, ma pratica consulenze specialistiche anche a Belluno e Venezia; Per contatti diretti:
Mob: 3281121823
email: [email protected]

 

 

Gentilissima Sabrina, il problema del suo cane non va assolutamente sottovalutato. Purtroppo basta una sola aggressione ad una persona, per avere non solo un grosso problema da parte dell’aggredito, ma anche un elevato disagio emotivo nel suo cane, se pur nel ruolo di aggressore. La museruola è un buon”salvagente”, sempre se fatta indossare con gradualità e senza costrizioni: questo comporta dei tempi piuttosto lunghi di training. Il fatto che le persone pensino che il suo cane è aggressivo, francamente è un problema loro! Il suo problema invece è quello di tenere in sicurezza il suo cane. Le consiglio una visita comportamentale, anche piuttosto urgentemente.

Cordiali saluti
Dott.ssa Silvia Marangoni
Medico Veterinario Comportamentalista

Se avete altre domande da porre ai ns veterinari potete visitare la pagina dedicata e riempire il form:

 

 

Veterinario online, consulti e consigli su comportamento e salute dei pets

Il nostro “Veterinario online, consulti e consigli su comportamento e salute dei pets” non fornisce diagnosi online e neppure la prescrizione di farmaci. Si tratta di un servizio di informazioni ed orientamento che mai potrà essere considerato sostitutivo di una visita specialistica diretta con il medico veterinario. L’invio della domanda corrisponderà all’accettazione di questa condizione di utilizzo.

Per le emergenze rivolgersi al servizio veterinario più vicino.

Foto: Thinkstock

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>