Cane e ghepardo amici per la pelle (Foto)

di Redazione Commenta

Cane e ghepardo amici

Un’amicizia che va oltre ogni stereotipo: è quella tra Raina e Ruuxa, rispettivamente un ghepardo ed un cane. I due sono praticamente cresciuti insieme, in quanto si sono conosciuti e sono stati messi nello stesso box quando avevano un mese e mezzo di vita. Da allora sono inseparabili, tanto che quando il ghepardo Raina, è finita sotto i ferri, Ruuxa è voluta starle accanto. Insomma, un amico non si abbandona nel momento del bisogno, ed il cane non è voluto essere da meno.

Ruuxa si è accoccolata per terra nello studio del veterinario, vicino alla sua amica, circondato dai peluche e, terminato l’intervento, è corso a sincerarsi delle condizioni di Raina e l’ha aiutata perfino a risvegliarsi dall’anestesia! Un gesto che non  è passato senza dubbio inosservato e che è stato fotografato: ecco a voi alcune foto che testimoniano l’amicizia tra Fido ed il suo amico ghepardo. Ruuxa è stata operata alle zampe anteriori a causa di una malformazione delle cartilagini che avrebbe potuto renderle difficile la deambulazione. Racconta Susie Ekard del Safari Park della California:

Quando l’intervento è finito, Raina si è avvicinata e, vedendo la sua amica addormentata a causa dell’anestesia, si è un po’ preoccupata. Ha provato a svegliarla e solo quando Ruuxa ha aperto gli occhi ha tirato un sospiro di sollievo.

La lunga attesa

Il cane aspetta la sua amica sotto ai ferri.

Cane e ghepardo amici

Sotto ai ferri

Mentre la piccola Raina è sotto intervento per salvarle la funzionalità delle zampe, il cane aspetta paziente accanto a lei.

Cane e ghepardo amici

Come stai?

Ecco che l‘amico a quattro zampe sembra davvero sincerarsi delle condizioni di salute del ghepardo.

Cane e ghepardo amici

Fonte e foto credits

 

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>