Cane con prurito e cattivo odore, quali cause?

di cinzia iannaccio Commenta

Richiesta di consulto veterinario
Ho un pastore tedesco di 9 mesi che da due mangia Royal Canin per pastore tedesco,però ho notato che il cane è da un bel po ha un prurito inspiegabile specie sulle parti posteriori e sinceramente è da un po che ha un odore sgradevole,sapreste dirmi come faccio a capire se è intollerante a questo mangire?Vi ringrazio anticipatamente

cane prurito cattivo odore

Tipo di consulto Veterinario Generale
Tipo di problema intolleranze

Risponde il Dott. Salvatore D’Anna, medico veterinario, direttore sanitario del Centro Polifunzionale Veterinario “Domitio” e del canile “Arteinsieme”(Caserta –Napoli) . Per contatti diretti, mail [email protected]

Probabilmente il cucciolone in questione ha una dermatite, e questa causa l’odore sgradevole che si può percepire. Sarebbe opportuno indagare sulla natura e le cause di questa dermatite, escludendo di volta in volta le varie diagnosi differenziali. Per fare ciò si devono raccogliere tutti i dati anamnestici possibili: sapere dove vive l’animale, se usate regolarmente un antiparassitario, se viene regolarmente toelettato e con quali prodotti sono solo alcune delle informazioni necessarie per escludere una causa piuttosto che un’altra. L’intolleranza alimentare è una delle possibili diagnosi, certo, ma non mi spiego la localizzazione posteriore del prurito, che invece è perfettamente compatibile con una parassitosi, ad esempio. Consiglio la vista da un collega, meglio se specialista, prima che sopraggiungano problemi più ampi e gravi.

Distinti saluti,
Dr Salvatore D’Anna

>> Leggi qui tutte le risposte del Dott. Salvatore D’Anna medico veterinario

 

Se avete altre domande da porre ai ns veterinari potete visitare la pagina dedicata e riempire il form:

Veterinario online, consulti e consigli su comportamento e salute dei pets

Il nostro “Veterinario online, consulti e consigli su comportamento e salute dei pets” non fornisce diagnosi online e neppure la prescrizione di farmaci. Si tratta di un servizio di informazioni ed orientamento che mai potrà essere considerato sostitutivo di una visita specialistica diretta con il medico veterinario. L’invio della domanda corrisponderà all’accettazione di questa condizione di utilizzo.

Per le emergenze rivolgersi al servizio veterinario più vicino.

 

Foto: Thinkstock

 

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>