Cane assicurato e risarcimento danno biologico permanente

di Redazione Commenta

Se un cane assicurato ne morde un altro, in sede di trattativa stragiudiziale con l'assicurazione si può chiedere la liquidazione del danno biologico permanente?

Richiesta di consulto legale: Se un cane assicurato morde all’orecchio un altro cane, provocandogli un danno permanente, oltre al risarcimento delle spese veterinarie, si può chiedere risarcimento danno biologico permanente?

cane assicurato

Risponde l’avv. Maria Giulia Tarroni del Foro di Ravenna, specializzata in diritto civile e problematiche legate agli animali domestici ([email protected])

Gentile lettrice, nel caso in cui un cane ne morde un altro, si può instaurare una causa civile per la richiesta di riconoscimento di un danno biologico permanente. Mentre infatti è facile dimostrare l’evento lesivo e la conseguente responsabilità, ex art. 2052 c.c. in capo al proprietario del cane-aggressore, anche ai fini assicurativi, è difficile richiedere un risarcimento per un danno biologico in sede stragiudiziale.

Le assicurazioni tendono a liquidare le spese veterinarie sostenute e un minimo di danno subito. Interessante sul punto è la sentenza del Tribunale di Milano del 18.4.2012, X sezione civile. In ogni caso la dimostrazione del danno permanente in sede civile, potrebbe essere accolta soprattutto in relazione alle potenzialità dell’animale (razza, riconoscimenti, se si trattava di un animale da lavoro e altre ancora). A mio parere varrebbe la pena di tentare, citando in giudizio sia la compagnia assicuratrice che il proprietario del cane aggressore.

Se avete altri dubbi legati al mondo della legge ed degli animali da affezione, compilate il nostro form e vi risponderemo quanto prima! Altri argomenti interessanti sui cani mordaci:

Cane in giardino ne morde altro senza guinzaglio

Foto credit Thinkstock

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>