Cane abbandonato? Chiama il numero verde ENPA

di cinzia iannaccio 3

cane abbandonato numero verde enpaSarà attivo 24 ore su 24 e fino al 31 Agosto il numero verde anti-abbandoni voluto dall’ENPA (Ente Nazionale Protezione Animali): l’obiettivo principale è quello di offrire ai tanti cani che ogni anno vengono vergognosamente abbandonati sulle strade in estate, una possibilità di salvezza. Al numero gratuito, 800.137.079, già attivo, rispondono infatti degli operatori a cui è possibile segnalare la presenza di un animale solo ed indifeso, lasciato sul bordo di una strada, con tutti i rischi che ne conseguono. Già, perché gli autori di questi gesti insani, sembrano non riflettere sull’incolumità di Fido, ma neppure degli automobilisti che magari sull’autostrada si ritrovano ad attraversare improvvisamente un cane!

Secondo i dati forniti dalla Polizia Stradale infatti mentre il numero totale degli incidenti tra il 2010 ed il 2012 è diminuito (da 79.784 a 66.100), quelli che hanno avuto per protagonisti gli animali sono aumentati del 6%. E l’incidenza maggiore di tutto (abbandoni ed incidenti) si ha ovviamente in estate, quando si viaggia molto per raggiungere il luogo delle vacanze e Fido sembra essere di troppo.

Dico “sembra” perché è mia personale opinione che l’abbandono in prossimità di una vacanza, sia solo una scusa per liberarsi dell’animale domestico che non si vuole più: ormai le soluzioni per andare in ferie con il proprio cane sono tantissime (numerose le strutture pet friendly ad esempio) o le alternative alla pensione per cani che può essere troppo onerosa ( l’ultima novità al riguardo è la community di Bibulu ad esempio).

Ma come funziona questo numero verde? Una volta fatta la segnalazione all’operatore si instaurerà subito l’azione di verifica e recupero: è importante fornire dati precisi sul luogo dell’avvistamento e gli orari, ma questo non dovrebbe essere un problema visto che ormai abbiamo tutti dei cellulari attraverso i quali è possibile chiamare il numero verde. Gli operatori sono stati formati dalla stessa ENPA per offrire il miglior servizio possibile a salvaguardia del cane abbandonato …. o di eventuali altri pets: gli incivili non mancano di liberarsi anche di gatti, tartarughe ed altri animali esotici, destinati alla morte in quanto incapaci di trovare sostentamento da soli.

Fonte: ENPA

Foto: Thinkstock

 

Commenta!

Commenti (3)

  1. Si parla, giustamente, sempre di abbandono dei cani. Ma anche un gatto abbandonato non è meno in difficoltà di un cane, ha bisogno ugualmente di essere soccorso e tolto dalla strada. Che i gatti sappiano “arrangiarsi” più dei cani è una leggenda metropolitana totalmente falsa.

    1. Infatti vengono nominati anche i gatti Sergio..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>