Cane abbaia quando è solo in casa, che fare?

di cinzia iannaccio 1

Richiesta di consulto veterinario
Buonasera gentilissima Dottoressa, sono il proprietario di un cocker spaniel femmina di 2 anni e 10 mesi. La cagnolina è buonissima, per nulla aggressiva e non abbaia mai ma quando è costretta a stare da sola in casa (sia io che mia moglie lavoriamo) dopo un pò che si rende conto che è sola in casa comincia ad abbaiare e ululare. Per sapere come si comporta utilizzo un registratore così quando torno posso controllare. Questo ci comporta non pochi problemi in quanto già una volta siamo stati richiamati da un condomino che poco sopporta i lamenti della mia piccola. Abbiamo provato a lasciarle il televisore acceso e i suoi ambienti abituali di libero accesso, tanto non ci procura alcun danno nè si lascia andare a dispettucci vari; a volte si lamenta di più a volte meno. Ne abbiamo parlato con la nostra veterinaria che ci ha consigliato di provare a darle delle compresse di adaptil ma noi non vorremmo ricorrere a tanto. Le chiedo un consiglio da esperta comportamentalista perchè siamo davvero disperati e sfiduciati. La ringrazio sin da ora per l’attenzione che vorrà dedicarci. Cordiali saluti.

cane abbaia quando solo in casa

 

Tipo di consulto Veterinario Comportamentalista
Tipo di problema Il cane abbaia quando è solo in casa

 

 

 

 

Risponde la Dott. Cristiana Matteocci Medico veterinario Comportamentalista, Per contatti diretti [email protected]www.cristianamatteocci.it cell. 3289261598

 

 

Buongiorno, è necessario contattare un veterinario esperto in comportamento che faccia una diagnosi di disturbo da separazione e inserisca una terapia comportamentale da seguire.
Lo stato di ansia che caratterizza questa patologia spinge il cane a ricercare insistentemente con la voce il referente e subire uno stato di angoscia quando rimane solo.
Vi sconsiglio di rivolgervi ad addestratori perchè in questo caso non sono la figura idonea risolutiva.

cordiali saluti,
dr.ssa Cristiana Matteocci.

Dottoressa Cristiana Matteocci

 

 

Leggi anche:

 

Se avete altre domande da porre ai ns veterinari potete visitare la pagina dedicata e riempire il form:

Veterinario online, consulti e consigli su comportamento e salute dei pets

Il nostro “Veterinario online, consulti e consigli su comportamento e salute dei pets” non fornisce diagnosi online e neppure la prescrizione di farmaci. Si tratta di un servizio di informazioni ed orientamento che mai potrà essere considerato sostitutivo di una visita specialistica diretta con il medico veterinario. L’invio della domanda corrisponderà all’accettazione di questa condizione di utilizzo.

Per le emergenze rivolgersi al servizio veterinario più vicino.

 

 

Foto: Thinkstock

Commenta!

Commenti (1)

  1. Una mia carissima amica ha un cane di dieci anni che non può lasciare mai da solo. Perché? Se accade non smette di abbaiare. Una volta ha registrato il suo cane per 4 ore e in quel lasso di tempo non hai mai smesso di abbaiare e ululare!
    Provato con qualsiasi prodotto in commercio.
    Visite da comportamentalisti? Non sono serviti a nulla.
    A meno che la mia amica non si licenzi e decida di stare a fianco al suo cane finché morte non li separi, quale sarebbe la vostra soluzione alternativa?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>