Ansia da separazione nel cane, veterinario risponde

di cinzia iannaccio Commenta

Richiesta di consulto veterinario su ansia da separazione cane
“Buongiorno, vi scrivo per esporvi il problema che abbiamo con la nostra meticcia Zoe. Zoe è stata presa in canile, trovata appena nata in Salento senza mamma e con tre fratellini due di loro deceduti subito dopo essere stati soccorsi è arrivata a Savona e li siamo andati a prenderla. Zoe soffre di ansia da separazione, e la situazione sta peggiorando portando l’intera famiglia a uno stato d’ansia che non è sicuramente di aiuto per la nostra cagnolina. Zoe ha 4 anni, quando l’abbiamo presa (aveva si e no 40 giorni) avevamo orari lavorativi differenti da quelli che abbiamo oggi e che ci portano quasi tutti il giorno fuori casa. Appena andiamo via Zoe inizia ad abbaiare e ululare, e i vicini ormai non sopportano più, di conseguenza pur avendo un giardino attrezzato, per tutelare Lei e loro abbiamo deciso di lasciarla in casa, abbiamo acquistato un kong e lasciamo la televisione accesa lasciandogli libero accesso alla stanza di nostro figlio. Ma anche questo non è sufficiente. Siamo terrorizzati al pensiero di doverla dare via, perchè purtroppo la casa non è di nostra proprietà, ma in affitto. Zoe anche quando è in giro abbaia a qualsiasi cosa si muova, rizzando il pelo sulla schiena. Quando ci è capitato di portarla in pensione, invece, appena è libera gioca con cani e gatti senza problemi. Abbiamo tentato con il Korrector seda, che all’inizio pareva la tranquillizzasse ma poi probabilmente si è assuefatta, allora sotto consiglio abbiamo provato i fiori di bach ma senza alcun risultato. Ho letto che i cani sentono gli stati d’animo dei padroni, ebbene io sono una persona ansiosa, e non vorrei che anche questo influisse sul suo stato psicologico. Non sappiamo più cosa fare, siamo disperati. Grazie mille se potrò avere un consiglio .

ansia separazione cane veterinario risponde

Tipo di consulto Veterinario Comportamentalista
Tipo di problema ansia da separazione cane consigli esperto

 

 

Risponde la Dott. Cristiana Matteocci Medico veterinario Comportamentalista, Per contatti diretti [email protected] – www.cristianamatteocci.it cell. 3289261598

 

Buonasera,
Sospetto che la tua cagnolina manifesti un disagio che va oltre la semplice ansia da separazione!
Probabilmente le difficoltà raccontate potrebbero essere legate ad una patologia dell’ omeostasi sensoriale!
Le consiglio di contattare un veterinario esperto in comportamento che potrà aiutarvi senza dover rinunciare alla cagnolina!
Cordiali saluti
Dr Cristiana Matteocci

 

 

Leggi anche:

Cani ed ansia da separazione, cosa fare e non per curare l’animale …

Cane abbaia quando è solo in casa, che fare? | Tutto Zampe

 

 

 

Se avete altre domande da porre ai ns veterinari potete visitare la pagina dedicata e riempire il form:

Veterinario online, consulti e consigli su comportamento e salute dei pets

Il nostro “Veterinario online, consulti e consigli su comportamento e salute dei pets” non fornisce diagnosi online e neppure la prescrizione di farmaci. Si tratta di un servizio di informazioni ed orientamento che mai potrà essere considerato sostitutivo di una visita specialistica diretta con il medico veterinario. L’invio della domanda corrisponderà all’accettazione di questa condizione di utilizzo.

Per le emergenze rivolgersi al servizio veterinario più vicino.

Foto: Thinkstock

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>