Campagna adozione a Roma, fino al 3 agosto 

di Fabiana Commenta

Proseguirà fino al prossimo 3 agosto 2019 la Campagna Adozioni a Roma nell’ambito dell’appuntamento con Le Terrazze Teatro Festival di Roma” al Palazzo dei Congressi. 

adozione, terni, cane, bonus alimentare, adozione cane

La kermesse, con la direzione artistica del produttore Achille Mellini, rinnova il proprio impegno in prima persona a favore degli amici a quattro zampe e soprattutto in un periodo difficile come l’estate quando gli abbandoni tendono a moltiplicarsi.

La campagna sociale contro l’abbandono e per un’adozione responsabile è stata realizzata da Aurora Produzioni in collaborazione con Roma Capitale: “Si recita a teatro non in famiglia. Io potrei essere nella tua. Se mi adotti sei da applausi”. È il claim della proposta lanciata dall’associazione obiettivo dell’iniziativa infatti è quello di far comprendere che la scelta  di accogliere un animale in casa implica tante diverse responsabilità, attenzioni e cure quotidiane. 

Insomma sì all’adozione consapevole, ma non improvvisata o su un qualsiasi impulso. È bene anche imparare a condividere gli spazi comuni con i propri animali, che oggi sono entrati a pieno diritto nel concetto di nucleo familiare, ma anche per per sollecitare le diverse strutture pubbliche a valutare la possibilità di ammetterli all’interno dei propri spazi e ovviamente rispettando determinate regole. A sostenere della campagna di adozione responsabile i tanti artisti in cartellone della rassegna, Cinzia Leone, I Centouno, Pablo & Pedro, Enzo Salvi, Dado, Antonello Costa, Massimo Bagnato e Carmine Faraco, i comici di S.C.Q.R. 

Per incentivare le adozioni nel corso di ogni serata verranno diffuse le foto di cani e gatti in cerca di una famiglia e attualmente ospiti presso i canili comunali. Info e prenotazioni al 06 95947225

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>