Vacanze romane, la campagna contro l’abbandono degli animali

di Emma Commenta

Roma ama gli animali e non lo abbandona. 

Questo lo slogan scelto dalla nuova campagna Vacanze Romane organizzata dall’Ordine dei Medici Veterinari di Roma e Provincia in collaborazione con il Comune di Roma.

A metterci la faccia come testimonial d’eccezione è il popolare attore e regista l’attore Christian De Sica insieme alla cagnolina Etna che interpreta la parte della principessa. Sono loro i protagonisti, in sella a una vespa, dei 2000 manifesti della campagna che tappezzano l’intera città per la campagna, ispirata proprio alla pellicola Vacanze romane. 

Obiettivo: sensibilizzare l’opinione pubblica circa i tragici dati dell’abbandono degli animali domestici che si verifica soprattutto in concomitanza con l’inizio dell’estate quando molte persone abbandonano i propri animali domestici, diventati un peso al momento di godersi la vacanza.

Oltre ai manifesti, che saranno affissi su 300 retrobus e 1.000 sottotetto, sono stati lanciati una serie di spot radiofonici e presto sarà disponibile una guida online con informazioni e suggerimenti per conoscere i servizi presenti a Roma, dagli hotel dove è possibile accedere con gli animali, ai numeri utili, alle cliniche veterinarie aperte h24 fino alla corretta gestione degli animali in estate.

Tutto, per sensibilizzare i cittadini a un possesso responsabile di cani e gatti. Particolarmente importante in quest’ottica è la microchippatura degli animali.

Questo dovrebbe essere un obiettivo fondamentale per essere sicuri che in caso di smarrimento del proprio animale si possa sperare di riportarlo a casa. 

Spiega il presidente e vice presidente dell’Ordine, Guido Castellano e Pierluigi Ugolini parlando dell’importanza della microchippatura.

ENPA, LA GIORNATA NAZIONALE ANTI ABBANDONO DEGLI ANIMALI

Amo gli animali e alcuni dei miei cani sono dei trovatelli, vittime probabilmente di quell’abbandono che la campagna che mi e’ stata proposta da Roma Capitale cerca di sconfigger. Abbandonare e’ un atto irresponsabile che segna per sempre la vita di un cane e molto spesso ne decreta la morte.
Decidere di avere un animale e’ un atto di responsabilità e sono felice se la mia immagine puo’ servire da esempio a tutti quelli che ne hanno uno. Insomma, per gli animali questo e altro. 

Ha spiegato Christian De Sica, volto della campagna.

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>