Oscar torna a camminare grazie alle protesi

di Redazione 2

gatto3

Innovativo intervento veterinario in Gran Bretagna: nei giorni scorsi infatti ad un gatto vittima di un incidente stradale sono state impiantate delle protesi artificiali che gli permetteranno di camminare, correre, saltare, insomma tornare alla vita di sempre. Il gatto, di nome Oscar, a causa di un incidente con una mietitrebbia, aveva le zampe posteriori tranciate di netto: una disgrazia che certamente gli avrebbe impedito di camminare fino alla fine dei suoi giorni, costringendolo ad una vita priva delle normali attività proprie di un gatto.

Portato in clinica veterinaria, il dottore Noel Fitzpatrick ha deciso di sperimentare su Oscar un intervento assolutamente innovativo: impiantare due nuove zampe, realizzate con un esclusivo metodo su misura, che fissa la caviglia al piede mediante tecniche di bioingegneria che imitano il modo in cui le ossa delle corna nei cervi crescono attraverso la pelle. A sviluppare le rivoluzionarie protesi un team della University College London guidato dal professor Gordon Blunn, a capo dello Ucl’s Centre for Biomedical Engineering.

L’operazione chirurgica è stata ripresa in diretta dalla troupe della BBC e grazie alla realizzazione di un documentario che sarà mandato in onda mercoledì prossimo in seconda serata, tutti potranno osservare l’intervento ed i risultati strepitosi. Oscar, che ha reagito perfettamente all’intervento, ora cammina, corre e può vivere una vita normale e spensierata, grazie alle sue nuove zampe bioniche.

Commenta!

Commenti (2)

  1. fantastico 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>