Bar per gatti anche a Manhattan

di Redazione Commenta

Bar per gatti

Anche Manhattan ha il suo bar per gatti: certo, non si tratta ormai più di una novità, dopo che gli stessi esercizi commerciali sono stati aperti anche in città come Londra, Tokio e perfino Torino, ma la notizia strappa ugualmente un sorriso. Nella città più cool del mondo ecco che ha aperto i battenti il Cat Cafè, in 168 Bowery street, che si differenzia dagli altri locali analoghi perchè qui sono benvenuti i gatti randagi.

Il Cat Cafè infatti ospita i randagi della zona offrendo agli avventori la possibilità di adottarne uno, mentre sorseggiano un caffè oppure mangiano un panino. L’iniziativa ha trovato l’ampia approvazione dall’associazione animalista Peta, ma attenzione: dopo i primi quattro giorni post inaugurazione, l’accesso al Cat Cafè sarà a pagamento. La tariffa oraria sarà di cinque dollari per stare in compagnia dei gatti per due ore e con un piccolo extra sarà possibile anche prendersi un cappuccino e mangiare qualcosa: insomma, coccole a pagamento per chi ama i gatti e li vuole spupazzare un pò.

Ovviamente la speranza è quella che tutti i mici randagi che trovano qui una casa e del cibo buono, siano presto adottati dagli avventori, in modo tale da riuscire ad affidare più pet possibili. Un modo senza dubbio per sensibilizzare gli americani all’adozione dei randagi, anche se l’idea delle coccole a pagamento non mi pare che possa offrire una buona base di partenza.  Ma staremo a vedere come andrà la nuova iniziativa, sponsorizzata tra l’altro da ditte specializzate in prodotti per animali come Purina.

Fonte e foto credits: Reuters

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>